Ricciardo

Parole di rispetto e ammirazione quelle di Pat Fry verso Daniel Ricciardo. L’ingegnere capo della scuderia francese Alpine (ex Renault) ha parlato del pilota australiano in una lunga intervista per Motorsport.com.

Ricciardo sottovalutato?

L’ingegnere inglese, ha parlato del periodo trascorso con il neo pilota della McLaren che ha riportato la Renault sul podio (per due volte) dopo anni di digiuno.

Queste le parole di Fry su Daniel Ricciardo: “Penso che Daniel sia eccezionale. E’ chiaramente un pilota veloce ma anche sensibile. Se consideriamo il modo in cui un pilota motiva la squadra, aspetto che viene spesso dimenticato, lui è fantastico“.

Parole di elogio per l’australiano che viene spesso sottovalutato dal circus della F1 per il suo modo di essere. Daniel è infatti famoso per essere un pilota simpatico e disponibile ma nel corso degli anni ha saputo dimostrare in pista la sua forza bruta. La sua abilità nel motivare il team, è sempre stata apprezzata sin dai tempi della Red Bull ed è riuscito a farlo anche con la Renault.

Quando hai avuto una pessima sessione o non buona come speravi, lui è abbastanza maturo da comprendere gli errori commessi. Oggi abbiamo imparato e domani faremo meglio, questo riassume al meglio il suo punto di vista. Credo che sia davvero un ottimo metodo per unire un team di F1. E’ davvero eccezionale“.

Gp d’Olanda: il pubblico potrebbe essere presente

Le parole su Alonso

L’australiano però ha deciso di diventare un nuovo pilota della McLaren, lasciando il posto al due volte campione del mondo Fernando Alonso.

Lo spagnolo, ha già provato il prototipo della vettura 2021 durante i test post gran premio di Abu Dhabi. Pat Fry ha parlato anche di Alonso che, dopo due anni di assenza, è ritornato in Formula Uno.

Queste le parole di Fry: “E’ stato ovviamente al simulatore per familiarizzare con alcune cose. Oggi devi imparare a guidare il propulsore che cambia di vettura in vettura. C’è molto da imparare qui, lui ha ascoltato i consigli e si è davvero ben integrato con la squadra. Quando guardi all’inizio della stagione 2021 con soli 3 giorni di test, devi fare tutto il possibile per integrare i piloti“.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20