powervolley milano

Domani 6 Gennaio 2021 nel giorno dell’Epifania alle ore 17.00 alla BLM Group Arena di Trento si disputerà il recupero Powervolley Milano-Itas Trentino della decima giornata di campionato di Superlega del 15 Novembre. Il match sul campo dell’Itas Trentino determinerà gli accoppiamenti per i quarti di finale di Coppa Italia. Dopo la sconfitta con il Verona, Milano dovrà fare i conti ancora con l’assenza del ritmo gara. Inoltre il coach Piazza non potrà contare su Urnaut, tesserato nel girone di ritorno.

Powervolley Milano: la befana cosa porterà alla squadra?

L’anziana signora sulla scopa conosciuta con il nome di Befana porterà carbone o dolci alla squadra della Powervolley Milano? Cosa troverà nella calza, gioie o dolori? lo scopriremo domani.  Il confronto con l’ex Nimir sarà cruciale: Milano infatti può chiudere terza, quinta o sesta la classifica del girone d’andata. Il confronto con l’ex Nimir sarà cruciale: Milano infatti può chiudere terza, quinta o sesta la classifica del girone d’andata. Il pallavolista della Powervolley Milano ha dichiarato: “Trento è la squadra più in forma del momento e stanno giocando molto bene. “Sarà una partita tosta, soprattutto per noi, perché veniamo da una gara che per noi era importante per iniziare al meglio il 2021 ed un mese pieno di impegni. In un momento difficile come questo dovremo essere uniti come squadra: solo di squadra potremo provare a vincere”. 

Itas Trentino-Powervolley Milano: quali saranno le probabili formazioni?

Itas Trentino: Giannelli, Nimir, Podrascanin, Lisinac, Lucarelli, Michieletto, Rossini (L). All. Lorenzetti.  

Allianz Powervolley Milano: Sbertoli, Weber, Kozamernik, Piano, Maar, Ishikawa, Pesaresi (L). All. Piazza.  

Itas Trentino-Powervolley Milano: dove vedere la partita?

Il match Itas Trentino-Allianz Powervolley Milano sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma Eleven Sports. Milano sfida il migliore Trentino in serie positiva da 10 partite e arriva dal prestigioso successo esterno su Perugia. Per questo l’impresa è ardua ma non impossibile.

Ora occupiamoci delle statistiche vere e proprie: il confronto Itas Trentino-Powervolley Milano sarà il numero 14 tra le due società. Solo una vittoria per Milano. Vedremo se stavolta la spunterà oppure la statistica premierà di nuovo il Trentino. Gli ex di questa gara sono: Nimir Abdel-Aziz a Milano dal 2017/18 al 2019/20, Nicola Daldello a Trento nel biennio 2018-2019, Jan Kozamernik a Trento nel 2017/18, Tine Urnaut a Trento nel biennio 2015-2016. 

Powervolley: riuscirà nell’impresa?

Milano dovrà essere una formazione capace di impensierire e mettere in difficoltà la squadra che sta dimostrando di essere la più temibile e pericolosa. Piano e compagni arrivano sì dalla sconfitta con Verona, ma al netto del risultato i ragazzi di coach Piazza hanno dimostrato di avere le qualità per occupare le posizioni alte della classifica. A pesare sul confronto con gli scaligeri è stata la mancanza di ritmo gara, dovuto al lungo stop che ha tenuto Powervolley lontana dai campi per tutto il mese di dicembre causa Covid. Gli allenamenti nelle gambe del team guidato da Piazza sono ancora pochi e probabilmente sarà l’aspetto atletico uno degli elementi chiave che peserà sull’equilibrio della sfida con i trentini, con grande rispetto per le enormi qualità della formazione di coach Angelo Lorenzetti.

Come cambierà la classifica in caso di sconfitta o vittoria?

Ad oggi le due compagini sono appaiate a quota 16 punti: una vittoria (sia da 3 che da 2 punti) assicurerebbe ad una delle due squadra la terza piazza della classifica del girone d’andata (sfidando in casa la sesta). In caso di sconfitta al tie break, Milano chiuderebbe a quota 17 punti (a pari merito con Modena) ma al quinto posto in virtù di una vittoria in meno dei modenesi (in questo caso sarebbe Modena-Milano per i quarti). Se la sconfitta sarà per 3-0 o 3-1 sarà invece necessario incrociare il risultato dei meneghini con la gara di Monza (che sfida giovedì 7 Ravenna) per poter delineare con precisione gli accoppiamenti calcolando il quoziente set ed eventualmente il quoziente punti. In linea generale non fare punti a Trento porterebbe Milano al quinto o al sesto posto (quindi o contro Modena, se quinta, o contro Trento, se sesta).

Powervolley Milano: quale sarà l’assente nella gara?

Contro l’ex Nimir, Piazza dovrà fare a meno anche di Urnaut che tesserato nel girone di ritorno, non è disponibile per il recupero di un match del girone di andata. Il recupero in programma chiuderà di fatto per Milano (e Trento) il girone d’andata con la classifica che determinerà così gli accoppiamenti per i quarti di finale di Coppa Italia (in programma il 27 gennaio). Aspettiamo domani 6 Gennaio 2021 per conoscere i vincitori.

Leggi anche: Piazza Allianz Powervolley: una sconfitta pesante da digerire

Pagina Twitter Powervolley Milano: https://twitter.com/powervolleymi

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20