― Advertisement ―

spot_img

Real Madrid vs RB Leipzig – probabili formazioni

Alimentato dal senso di ingiustizia del fine settimana, il Real Madrid cerca di completare l'opera contro l'RB Leipzig nel secondo turno degli ottavi di...
HomeCalcio InternazionaleEredivisiePSV Eindhoven vs Heerenveen - probabili formazioni, notizie sulla squadr

PSV Eindhoven vs Heerenveen – probabili formazioni, notizie sulla squadr

Il PSV Eindhoven, vincitore di record, accoglie l’Heerenveen al Philips Stadion per uno scontro infrasettimanale di Eredivisie giovedì 7 dicembre sera.

La squadra di Roger Schmidt è diventata la prima nella storia della massima serie olandese a vincere le prime 14 partite di campionato in una stagione dopo la vittoria sul Feyenoord di domenica. Il calcio di inizio di PSV Eindhoven vs Heerenveen è previsto alle 18:45

Anteprima della partita PSV Eindhoven vs Heerenveen a che punto sono le due squadre

PSV Eindhoven

In quanto rappresentante della Champions League, al PSV è stato assegnato un turno di giovedì per avere più tempo per prepararsi all’incontro della sesta giornata della prossima settimana, ma una vittoria drammatica a Siviglia significa che sono già passati.

Il minor tempo a disposizione per recuperare la superba prestazione del fine settimana non dovrebbe essere un problema per gli uomini di Schmidt, visto che il PSV ha dimostrato di essere superiore a livello nazionale in questa stagione.

Quattordici vittorie all’inizio della stagione non hanno precedenti nel calcio olandese e hanno battuto il loro stesso record della stagione 2018-19, quando il PSV vinse le 13 partite iniziali.

Quell’anno non hanno vinto il titolo, perdendo contro l’Ajax, ma avevano solo cinque punti di vantaggio dopo 13 partite, mentre questa volta il PSV ha 10 punti di vantaggio.

Se il titolo sarà il primo obiettivo, i tifosi si augurano di poter battere qualche record di punti, visto che il PSV ne ha 88, mentre il migliore nella storia dell’Eredivisie è detenuto dall’Ajax di Johan Cruyff nel 1971-72, che ne ha accumulati 93.

Heerenveen

La vittoria di domenica contro il Feyenoord è stata la prima al De Kuip dal 2018 e li lascia come grandi favoriti per la vittoria del titolo, con la squadra di Arne Slot che rimane la più vicina sfidante, ma molto lontana.

La settimana è stata perfetta: la vittoria di mercoledì a Siviglia, dopo essere stati sconfitti per 2-0, e la sconfitta del Lens in casa dell’Arsenal hanno permesso di accedere agli ottavi di finale della Champions League.

Nel turno infrasettimanale il PSV affronterà l’Arsenal, che rimane l’unica squadra ad averlo battuto in questa stagione in 23 partite, con la squadra di Schmidt che ha ottenuto 19 vittorie in questo periodo.

L’Heerenveen arriverà al Philips Stadion pieno di fiducia e con un bilancio recente di tutto rispetto a sostegno di questa convinzione.

Kees van Wonderen è stato l’ultimo manager a impedire al PSV di vincere in casa, pareggiando per 3-3 a maggio, e quel risultato è stato la continuazione di una serie di ottimi risultati recenti contro i leader del campionato.

Due pareggi negli ultimi tre incontri significano che il PSV ha vinto solo otto degli ultimi 16 incontri casalinghi contro l’Heerenveen, e i visitatori portano con sé una forte forma recente anche in questo scontro.

Van Wonderen ha visto i suoi terminare una striscia di cinque sconfitte in trasferta nella precedente uscita a Vitesse, poco prima della pausa internazionale.

Questo li ha spronati e dal ritorno in campo hanno ripreso da dove avevano lasciato, vincendo due partite su due.

Il Fortuna Sittard e l’Almere City sono stati battuti entrambi per 3-0, portando l’Heerenveen da poco sopra la zona retrocessione ai playoff di Europa Conference League.

Gli ospiti arrivano alla partita al settimo posto, un punto sopra l’Ajax, ma questo sarà quasi il tetto massimo che potranno raggiungere in questa stagione, con un margine di 11 punti tra loro e il Twente per il posto automatico in Europa League.

Notizie dalle squadre

Jordan Teze dovrebbe essere assente per il PSV dopo il brutto scontro di testa con Quilindschy Hartman del Feyenoord nel weekend che lo ha costretto a uscire dopo 10 minuti.

Mauro Junior e Patrick van Aanholt sono i probabili sostituti, ma in difesa Armel Bella-Kotchap è assente per un infortunio alla spalla.

Anche gli esterni Hirving Lozano e Noa Lang sono fuori per infortunio per i padroni di casa, ma Ismael Saibari è entrato in campo con grande efficacia, segnando nelle vittorie di Siviglia e Rotterdam, e dovrebbe mantenere il suo posto in squadra.

L’Heerenveen è rimasto invariato dopo la pausa, visto il suo ottimo stato di forma, e non c’è molto da pensare che Van Wonderen voglia modificare il suo organico.

Pelle van Amersfoort è in forma smagliante, con sei gol nelle ultime cinque partite, tra cui una doppietta nella vittoria del weekend contro l’Almere.

Per gli ospiti ci sono solo due infortuni: Pawel Bochniewicz e Jan Bekkema dovrebbero rimanere fuori.

Probabili formazioni PSV Eindhoven vs Heerenveen

Possibile formazione iniziale del PSV Eindhoven:
Benitez; Mauro Junior, Schouten, Boscagli, Van Aanholt; Veerman, Sambo, Saibari; Bakayoko, De Jong, Vertessen

Possibile formazione iniziale dell’Heerenveen:
Noppert; Bruade, Van Beek, Van Ottele, Kohlert; Haye, Brouwers, Olsson; Nunnely, Van Amersfoort, Sahraoui