fbpx
Dicembre4 , 2021

Serie A: Torino – Empoli 3-0, granata verso l’alta classifica

Related

GP Qatar: Pirelli svela il mistero delle gomme

Vi ricordate del caos delle gomme Pirelli al GP...

Il clamoroso addio di Krummenacher a CM Racing

Un fulmine a ciel sereno colpisce il mondiale Supersport,...

13esima giornata Eurolega 2021/22: Milano non si rialza, quarto ko consecutivo

Non si arresta l'emorragia di sconfitte per l'Olimpia Milano....

Marsiglia vs Brest: pronostico e possibili formazioni

Un paio di squadre di Ligue 1 in forma...

Siviglia vs Villareal: pronostico e possibili formazioni

Dopo le rispettive sconfitte contro i giganti tradizionali della...

Share

Buona prova dei granata che si portano a soli tre punti dalla Sampdoria al 5° posto.

Vittoria meritata dei granata. Lo ha confermato anche il tecnico avversario nelle dichiarazioni del post partita. Il Torino trova la vittoria che non arrivava da tre turni, l’ultima il 2 dicembre in casa contro il Genoa. Si trova ora a 3 punti dalla Sampdoria ma soprattutto a 5 punti dalla Lazio, quarta, prossima avversaria sabato 29. Un risultato, quindi, che conforta e proietta la squadra di Mazzarri verso traguardi importanti.

Non altrettanto l’Empoli che, con la sconfitta di oggi, scivola a 3 punti dal terz’ultimo posto del Bologna e sabato prossimo dovrà vedersela, in casa, con l’Inter. Iachini avrà il compito di riportare l’entusiasmo tra i suoi ragazzi. Una squadra giovane che incappa di frequente in ingenuità, che poi paga con risultati sfavorevoli ma che dimostra di avere margini di miglioramento.

Lo avevamo anticipato qui , Mazzarri lo ha confermato prima dell’inizio della partita: granata in campo dal primo minuto con il tridente. Un 3-4-3 con Zaza ad affiancare i già sicuri Belotti e Iago Falque che in campo si trasforma in 3-4-1-2 con Falque leggermente arretrato rispetto ai due compagni di reparto. L’Empoli conferma il 3-5-2 con Mraz ad affiancare Caputo in attacco

Primo Tempo

Primi 10′ appannaggio dei padroni di casa con due occasioni in avanti che vedono protagonista Belotti. Timidamente l’Empoli cerca di spezzare il ritmo granata e inizia a prendere le misure. Al 19′ primo giallo per Rincon per un fallo tattico volto a bloccare una ripartenza di Krunic. E’ il Torino, comunque , ad avere in mano il boccino e al 28′ coglie un palo con Belotti su azione di contropiede che parte da Iago Falque. Potente sinistro rasoterra che impatta il legno. Zaza e Belotti continuano a farsi vedere in avanti ma solo al 44′ arriva il gol del vantaggio. Ancora Iago Falque crossa in area dove N’Koulou salta più alto di tutti e di testa mette alle spalle di Provedel che pure prova ad evitare che la palla finisca in rete. Due minuti di recupero e tutti negli spogliatoi.

Secondo tempo

Squadre in campo con le stesse formazioni del primo tempo nonostante i dubbi sul portiere Ichazo che alla mezz’ora della prima frazione si era accasciato a terra per un problema muscolare ma aveva poi proseguito fino al termine. Rientra deciso in campo il Torino che dopo solo 3 minuti mette al sicuro il risultato. L’azione si sviluppa sulla tre quarti con Belotti che serve di sponda De Silvestri. Il centrocampista sfodera un sinistro imprendibile che si infila poco sotto la traversa alla destra di Provedel . Al 50′ Iachini cambia in attacco, fuori Mraz dentro La Gumina dato sicuro titolare alla vigilia . Qualche sprazzo in più di Empoli ma partita saldamente nelle mani del Torino che al 74′ chiude definitivamente la pratica. Autore del gol Iago Falque, da posizione centrale non trova opposizione della difesa toscana e lascia partire un destro che si infila rasoterra alla sinistra del portiere empolese.

Il nervosismo di Krunic viene sanzionato con il rosso dall’arbitro Maresca. Il centrale chiede un fallo non sanzionato ed eccede con le parole contro il direttore di gara che decide di mandarlo anzitempo negli spogliatoi. Si chiude il match, dopo 4 minuti di recupero, con la terza sconfitta consecutiva degli ospiti che incassano ben 10 reti negli ultimi tre turni.

Tabellino

TORINO (3-4-3): Ichazo; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Rincon (78′ Lukic), Baselli (71′ Meitè), Aina; Iago Falque (83′ Berenguer), Belotti, Zaza.

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Maietta (54′ Rasmussen), Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traore (63′ Traore), Antonelli; Mraz (50′ La Gumina), Caputo.

ARBITRO: Maresca.

MARCATORI: 44′ N’Koulou, 49′ De Silvestri, 75′ Iago Falque.

NOTE: Espulso all’89’ Krunic (E) per proteste. Ammoniti: Rincon (T); Veseli, Silvestre, Di Lorenzo (E).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20