Paulo Fonseca e Giuseppe Iachini hanno parlato in conferenza stampa dopo la gara Roma-Fiorentina, partita finita 2-0 per i capitolini.

La Roma può avere più chance in un campionato come quello di quest’anno?

Ci sono molte buone squadre come Milan e Sassuolo. Anche il Napoli, l’Atalanta e la Lazio. Sono tutte squadre che possono arrivare più vicine“.

A che punto sono i giovani?

Stiamo facendo questo. Abbiamo cambiato in Europa e dato la possibilità ai più giovani di giocare. Dzeko, Mkhitaryan e Pedro non sono giovani e hanno bisogno di riposare per avere due partite a settimana. Importante dare spazio ai giovani per farli crescere.”

Insisterà sempre sulla difesa a 3?

“Abbiamo due sistemi, ma devo dire che la squadra si sente bene con la difesa a 3. Possiamo cambiare, ma devo dire che mi piace come la squadra sta giocando“.

Sulla cattiveria sotto porta bisogna lavorare?

Sì, possiamo fare più gol con le opportunità avute”

Vedendo con chi è la Roma a pari punti, cosa pensa?

Penso che la classifica a com’è. Dobbiamo lavorare per migliorare“.

Le parole di Iachini

Due mesi fa eravamo la miglior difesa del campionato, adesso dovendo cambiare tanto dietro non ci porta benefici. Stiamo trovando la miglior condizione, dobbiamo lavorare. L’attacco leggero? Abbiamo creto fastidi nei primi 15 minuti con Josè, peccato per le imbucate che non sono andate a buon fine. Oggi l’obiettivo era di far stancare la difesa avversaria con ragazzi esperti e qualitativi come Callejon e Ribery, per poi inserire gli attaccanti a partita in corso e forzare per provare a vincere. Aver preso gol ci ha cambiato i piani”.


Roma-Fiorentina 2-0: Spinazzola e Pedro stengono i Viola

Le dichiarazioni di Juric e Inzaghi pre Verona-Benevento

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20