Southampton - Burnley

Il Southampton è fiducioso che il capitano James Ward-Prowse supererà un problema al polpaccio sostenuto durante il servizio internazionale con l’Inghilterra. I Saints sono incoraggiati dalla notizia che sia Danny Ings che Theo Walcott sono tornati ad allenarsi e disponibili. Burnley sarà senza Robbie Brady, che ha subito un infortunio al tendine d’Achille durante la partita infrasettimanale dell’Irlanda contro il Qatar. Cosa ci dobbiamo aspettare dalla partita Southampton – Burnley di domani?

Southampton – Burnley: a che punto sono le due squadre?

Kevin Long e Ashley Barnes rimangono fuori, ma Charlie Taylor e Jack Cork sono entrambi di nuovo disponibili. Entrambe queste squadre hanno ottenuto 33 punti e, anche se non sono ancora al sicuro, non vedo nessuna delle due andare giù. Burnley ha giocato molto bene per battere l’Everton nell’ultima partita e mentre la forma in campionato del Southampton è ancora piuttosto orribile, hanno vinto facilmente contro il Bournemouth in FA Cup. Chi vince farà un passo da gigante per garantire la propria sopravvivenza, ma vedo che i punti vengono condivisi. Il Southampton potrebbe fare il doppio del campionato su Burnley per la prima volta dalla stagione 1970-71.
I Saints hanno ottenuto la prima vittoria in campionato contro i Clarets in otto tentativi nell’incontro inverso di settembre (3 pareggi, 4 sconfitte).


Tutte le partite di Premier League


Southampton

Il Southampton ha perso 10 delle ultime 12 partite di campionato (1 vittoria, 1 pareggio).
Hanno segnato almeno due gol in ciascuna delle prime sei partite casalinghe di campionato in questa stagione, ma da allora hanno segnato solo cinque gol in otto partite al St Mary’s Stadium e mai più di una volta in una partita. I Saints hanno preso 19 punti su 27 possibili contro squadre che iniziano il fine settimana sotto di loro in classifica (6 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte). La squadra di Ralph Hasenhuttl potrebbe diventare la prima squadra a perdere cinque partite casalinghe in una stagione di Premier League dopo aver segnato il primo gol. Il loro totale attuale di quattro è uguale a quello di altre quattro squadre. Danny Ings ha segnato in partite consecutive contro il suo ex club Burnley. Ha segnato 37 gol in 122 presenze in campionato con i Clarets tra il 2012 e il 2015.

Burnley

Burnley sta cercando di assicurarsi vittorie consecutive in campionato per la prima volta da luglio 2020, avendo battuto l’Everton 2-1 a Goodison Park l’ultima volta. I Clarets hanno perso solo una delle ultime otto partite di Premier League, una sconfitta per 4-0 in casa del Tottenham (2 vittorie, 5 pareggi). Hanno entrambi segnato (32%) e subìto (27%) una quota dei loro gol ai massimi livelli nei primi 15 minuti di partite di questa stagione. Jay Rodriguez è a meno di 100 gol in carriera in campionato. Ha segnato 26 dei suoi 99 come giocatore del Southampton tra il 2012 e il 2017. I sei gol di Chris Wood in Premier League in questa stagione hanno valso nove punti; solo Danny Ings nel 2014-15 e lo stesso Wood nel 2017-18 hanno guadagnato di più per i Clarets in una campagna di Premier League, con 12 punti ciascuno.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20