Top Portieri under 25 : Radu, il futuro sostituto di Handanovic

Statistiche del Giocatore

Radu nonostante la classifica deficitaria del Genoa, sta dimostrando di essere uno fra i migliori portieri giovani della serie A. Ha subito 40 gol in 27 partite. Il portiere ha mantenuto la porta inviolata per 5 partite. Questo dato è molto basso perché l’estremo difensore subisce molti tiri in porta. Finora Ha parato 95 tiri.

Radu si tuffa in allenamento

Ionuț Andrei Radu portiere classe 1997 è nato a Bucarest, in Romania. Da piccolo ha girato parecchie squadre rumene, tra le più famose ci sono Steaua Bucarest e Dinamo Bucarest. Nel gennaio del 2013 si è trasferito in Italia alla Pergolettese. Dopo appena sei mesi, all’età di 16 anni, è stato acquistato dall’Inter per rinforzare il proprio settore giovanile. Con i nerazzurri ha vinto al suo primo anno lo scudetto Allievi nazionali e la relativa Supercoppa. L’anno successivo a 17 anni , è entrato a far parte del gruppo della primavera, giocando da sotto età. Nel 2015 ha vinto il torneo di Viareggio e la Coppa Italia Primavera. Ha debuttato in Serie A il 14 maggio del 2016 contro il Sassuolo, sostituendo al 72 minuto Carrizo a risultato già acquisito. 

Radu, compie una parata con la maglia dell’Avellino

Nella stagione 2017/2018 è passato in prestito all’Avellino in serie B. Con la formula del prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto. Nella sua prima stagione con i grandi, ha disputato 22 partite subendo 27 gol. Ha eseguito molte parate decisive che sono risultate utili per la classifica finale della squadra. Da parte degli irpini c’era la volontà di riscattarlo. Ma la mancata certezza dell’iscrizione al campionato successivo, ha fatto decadere l’opzione di acquisto. Infatti solo qualche mese più tardi l’Avellino è stato escluso dal campionato di B, ripartendo dalla serie D.

Passaggio al Genoa

Radu rilancia il pallone

Dopo essere ritornato all’Inter, è stato comprato dal Genoa insieme al compagno di squadra Federico Valietti, per la cifra complessiva di 14 milioni di euro. Nelle prime 4 giornate del campionato è stato in panchina in favore dell’esperto estremo difensore Federico Marchetti. Il suo esordio in serie A è avvenuto il 26/09 contro il Chievo, in quella partita ha mantenuto la porta inviolata. Da quella partita è diventato lui il portiere titolare, migliorando di partita in partita. Facendo parate decisive in molte partite, rendendo a volte il passivo meno pesante. Attualmente è il portiere titolare dell’Under 21 romena. Presto il giocatore riceverà la chiamata dalla Nazionale maggiore, anche se non sarà semplicissimo togliere il posto a Ciprian Tătărușanu, ex fiorentina.

Caratteristiche Tecniche

Radu è alto 1.88; è un portiere dalla struttura brevilinea, agile, con ottimi riflessi. E’ un buon para rigori. Il portiere deve migliorare nelle uscite, a volte ha commesso qualche errore, vedere infortuni contro Milan e Bologna.

Mercato

L’inter si è mantenuta il diritto di  ricompra. Ha la possibilità di riprenderlo alla fine di questa stagione per 14 milioni di euro. Nelle stagioni successive il valore della recompra aumenterà.

Retroscena

L’agente del giocatore, Oscar Damiani ha dichiarato di lui ““Radu ha una storia pazzesca e ha fatto dei grandi progressi. Ha sempre avuto delle doti importanti. Ha tenacia e perseveranza. Luciano Castellini, il portiere che ha cresciuto Radu, mi dice che la sua forza è straordinaria. Potrà diventare titolare dell’Inter. Una delle sue qualità migliori è l’equilibrio, non perde mai la testa”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.