Vincenzo Nibali
Il siciliano torna alla vittoria

Il siciliano della Bahrain Merida parte in fuga al km 0, stacca gli altri battistrada e resiste al ritorno del gruppo. Egan Bernal vince il Tour 106

20° Tappa Albertville-Val Thorens (59 km)

Vincenzo Nibali torna alla vittoria. Lo Squalo dello Stretto, dopo aver passato giorni difficili a questo Tour, piazza il sigillo del campione, vincendo la ventesima tappa sulla Val Thorens. Emozioni anche per la classifica generale, dove Julian Alaphilippe, secondo ad inizio tappa, crolla e perde 3′

Tappa accorciata a causa del maltempo che ieri si è abbattuto sulle Alpi, e frazione ridotta a soli 59 chilometri. La corsa parte subito forte, con diversi corridori che tentano di entrare nella fuga, con Nibali e Zakarin come nomi più importanti tra i battistrada

Lungo la salita di Val Thorens è il Team Jumbo Visma a fare il ritmo, con George Bennett e Laurens De Plus che svolgono un lavoro prezioso per Steven Kruijswijk. Team Ineos che segue a ruota, mentre Alaphilippe sembra tenere bene, anche grazie all’aiuto di Enric Mas

Davanti Vincenzo Nibali si libera della compagnia, si invola da solo all’attacco. Ma ai -8 ecco la sorpresa di giornata, con Julian Alaphilippe che va in crisi, insieme a Romain Bardet. Mentre termina il lavoro di De Plus in gruppo, Nibali conserva ancora 40” agli ultimi 2 km di salita

Tentano di evadere dal gruppo Quintana, Soler ed Herrada, ma nessuno riesce a recuperare sul siciliano. Nel finale anche Mikel Landa attacca per andare a cercare la vittoria, ma Nibali regge bene e va a vincere la 20esima tappa del Tour de France 2019. Egan Bernal e Geraint Thomas arrivano fianco a fianco, il Tour 106 è del 22enne colombiano, il terzo più giovane vincitore di sempre

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20