Serie A 2021/2022: la 6ª classificata in Europa League Conference.

L’ UEFA non intende fare sconti alle leghe che decideranno di non terminare i campionati.

Niente coppe per chi non finisce il campionato

L’emergenza COVID-19 sta ancora paralizzando i campionati di calcio. La linea comune, concordata dalle leghe, sembra comunque quella di voler terminare la stagione, una volta passata l’allerta.

Per incentivare le varie leghe in questa direzione, l’UEFA minaccia duri provvedimenti, per chiunque decida di non portare a termine il campionato. In una lettera inviata alle federazioni calcistiche, è stata comunicata l’intenzione di non ammettere alle coppe, della prossima stagione, chiunque non concluda il campionato. Secondo il Presidente Ceferin, in questa fase è prematuro pensare di non concludere le competizioni nazionali.

L’annuncio dell’UEFA arriva dopo lo stop della Juipler Pro League, con l’assegnazione del titolo al Club Brugge. È un chiaro messaggio verso chiunque intenda seguire l’esempio del Belgio, che, nella prossima stagione, potrebbe non avere squadre rappresentanti nei tornei UEFA.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20