Union Berlino - Fortuna Düsseldorf
Union Berlino - Fortuna Düsseldorf

Union Berlino – Fortuna Düsseldorf è stata una delle gare di questa trentaquattresima e ultima giornata di Bundesliga. Il campionato tedesco è stato il primo a ripartire dopo l’avvento del Coronavirus in Europa e il primo a chiudere. Il Bayern Monaco ha vinto nuovamente lo scudetto, mentre Borussia, Lipsia, Borussia M’Gladbach, Leverkusen e Hoffenheim festeggiano la zona europea. Le ultime tre squadre invece (Werder Brema, Fortuna Düsseldorf e Paderborn 07) sono retrocesse. La partita fra Union Berlino e Fortuna Düsseldorf è finita 3-0 per i padroni di casa che però hanno dovuto tenere a bada avversari che hanno tenuto loro testa.

Com’è andata la partita

PRIMO TEMPO: Inizia puntuale allo stadio An der Alten Forsterei Union Berlino – Fortuna Düsseldorf. Nei primi minuti di gioco le squadre si studiano a vicenda; al 12esimo minuto Ayhan del Düsseldorf tenta la conclusione con un colpo di testa, ma viene respinto. Poco dopo ancora gli ospiti con Karaman che tenta il tiro che però finisce a lato della porta di Giekiewicz. I padroni di casa stanno costruendo molto meno azioni rispetto al Fortuna Düsseldorf che invece invade molto più spesso la metà campo avversaria.

Al 26esimo però la situazione si ribalta e i padroni di casa passano in vantaggio grazie al gol di Ujah che su assist di Mees, con il sinistro supera Kastenmeier. La gara prosegue e nonostante lo svantaggio, il Fortuna Düsseldorf continua a giocare discretamente: al 35esimo Skrzybski tira con il destro dal centro dell’area, ma viene parato. Due minuti più tardi Karaman mira la porta di Giekiewicz, ma anche questa volta il portiere non si fa trovare impreparato. Ci si avvicina al 45esimo e poco prima che scada il tempo Prömel del Berlino prova il tiro che sfila però accanto alla porta. I minuti di recupero assegnati sono quattro, scaduti, l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO: Ricomincia un quarto d’ora dopo il secondo tempo di Union Berlino – Fortuna Düsseldorf, con i padroni di casa in vantaggio. Partono subito bene gli ospiti che riescono ad invadere la metà campo avversaria senza problemi. Al 49esimo Thommy del Düsseldorf cerca la conclusione con un tiro di destro da fuori area che passa di poco accanto alla porta. Pochi minuti più tardi è ancora l’Union Berlino a segnare: Gentner su assist di Ujah, colpisce con il sinistro da fuori area e spiazza Kastenmeier. Gli ospiti cercano di reagire allo svantaggio, al 61esimo Thommy di destro tira da fuori area ma la palla termina sul fondo.

La partita prosegue fra vari cambi da parte di entrambe le squadre. Al 69esimo Suttner prova il tiro da fuori area che però anche questa volta non va a segno. Al 72esimo ancora Düsseldorf con Thommy che manda la palla di pochi centimetri a lato della porta avversaria. Ci si avvia verso la fase finale della gara, i padroni di casa sono in vantaggio però la squadra di Rösler ha dimostrato di non essersi abbattuta per il risultato, reagendo e costruendo moltissime azioni. All’82esimo Stöger fallisce il tiro che aveva tentato da fuori area; il minuto successivo è Abdullahi del Berlino che viene parato da Kastenmeier. Si arriva al 90esimo minuto e proprio quando la gara sembrava ormai essere chiusa, Abdullahi segna il terzo gol su assist di Gentner.

Scaduti i due minuti di recupero assegnati, il direttore di gara manda tutti sotto la doccia decretando vincitore l’Union Berlino.

Il tabellino di Union Berlino – Fortuna Düsseldorf

UNION BERLINO (4-2-3-1): Giekiewicz; Trimmel, Friedrich, Schlotterbeck, Reichel; Kroos, Promel; Mees, Gentner, Bulter; Ujah. All.: U. Fischer.

FORTUNA DÜSSELDORF (3-4-3): Kastenmeier; Giesselmann, Jørgensen, Ayhan; Thommy, Bodzek, Stöger, Zimmermann; Karaman, Hennings, Skrzybski. All.: U. Rösler.

MARCATORI: Ujah(26′), Gentner (54′), Abdullahi (90′).

ARBITRO: H. Osmers.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20