― Advertisement ―

spot_img

Marsiglia vs Nizza – probabili formazioni

Due squadre a caccia di calcio europeo in Ligue 1 si affronteranno mercoledì 24 aprile sera quando il Marsiglia accoglierà il Nizza allo Stade...
HomeCalcio InternazionaleLaLigaValencia vs Real Madrid - prbabili formazioni

Valencia vs Real Madrid – prbabili formazioni

Il Real Madrid cercherà di ottenere una serie di vittorie consecutive nella massima serie spagnola quando continuerà la sua campagna della Liga contro il Valencia al Mestalla sabato 2 marzo sera.

I Blancos sono attualmente in testa alla classifica, con sei punti di vantaggio sul Girona secondo in classifica, mentre il Valencia occupa la nona posizione, a sei punti dal Real Betis sesto in classifica nella corsa ai posti europei. Il calcio di inizio di Valencia vs Real Madrid è previsto alle 21

Anteprima della partita Valencia vs Real Madrid a che punto sono le due squadre

Valencia

Il Valencia non è in azione da quando ha pareggiato 0-0 con il Siviglia il 17 febbraio, poiché la partita con il Granada, prevista per lo scorso fine settimana, è stata rinviata a seguito di un incendio mortale nella città.

A causa della tragedia, che ha causato la morte di diverse persone, è stato annunciato un periodo di lutto di tre giorni, per cui i Los Che avranno già due settimane di pausa quando scenderanno in campo contro il Real Madrid.

La squadra di Ruben Baraja ha ottenuto 10 vittorie, 6 pareggi e 9 sconfitte nelle 25 partite di campionato disputate in questa stagione, raccogliendo 36 punti che l’hanno portata al nono posto in classifica, a sei punti dal sesto posto del Real Betis.

La scorsa stagione il Valencia si è piazzato al 16° posto nella massima serie spagnola, il peggior piazzamento finale da quando era retrocesso alla fine della campagna 1985-86, ma è sulla buona strada per migliorare questo risultato e non si può escludere una spinta tardiva verso l’Europa.

I Los Che sono stati solidi in casa in questa stagione, raccogliendo 24 punti nelle 12 partite disputate davanti al proprio pubblico e registrando sette vittorie, ma si troveranno di fronte un Real Madrid che ha il miglior record in trasferta della massima serie spagnola in questo periodo, con 30 punti in 13 partite.

Real Madrid

Il Real Madrid arriva a questa partita dopo la vittoria per 1-0 sul Siviglia, con Luka Modric che ha segnato l’unico gol della partita all’81° minuto, assicurando tre punti fondamentali per i leader della divisione.

La squadra di Carlo Ancelotti è stata finora la migliore squadra della Liga, con un record di 20 vittorie, 5 pareggi e 1 sconfitta in 26 partite e 65 punti, con sei punti di vantaggio sul Girona, secondo classificato, e otto sul Barcellona, terzo.

I Los Blancos hanno il miglior record difensivo del campionato in questa stagione, subendo solo 16 gol, il che è ancora più impressionante se si considera che in questa stagione sono stati privi del loro portiere numero uno Thibaut Courtois e hanno anche perso alcuni difensori centrali chiave, con Eder Militao fuori da agosto e David Alaba da dicembre, entrambi a causa di infortuni al legamento crociato.

Il Real Madrid è a caccia di successi anche in Champions League e conduce per 1-0 sull’RB Lipsia dopo l’andata degli ottavi di finale, mentre il ritorno si svolgerà al Bernabeu la prossima settimana.

La squadra della capitale ha vinto per 5-1 contro il Valencia quando le due squadre si sono affrontate nella gara di andata, ma il Valencia ha vinto per 1-0 la gara di campionato al Mestalla lo scorso anno.

Notizie dalle squadre

Nel Valencia mancherà Thierry Correia per un problema alla coscia, mentre Diego Lopez resta in dubbio, ma la squadra di casa è comunque in forma per questa gara.

Il tecnico Baraja dovrebbe mantenere la maggior parte della squadra scesa in campo al fischio d’inizio contro il Siviglia l’ultima volta, ma potrebbe esserci un cambio in avanti, con Javi Guerra che potrebbe entrare al posto di Sergi Canos.

Hugo Duro è stato in forma smagliante per i Los Che in questa stagione, trovando la via della rete in 10 occasioni nella massima serie spagnola, e sarà ancora una volta affiancato da Roman Yaremchuk nei due davanti.

Per quanto riguarda il Real Madrid, Jude Bellingham ha vinto la sua battaglia per superare l’infortunio alla caviglia in tempo per essere presente questo fine settimana: l’inglese tornerà in campo dopo tre partite di assenza.

Militao, Alaba e Courtois sono ancora assenti per infortunio, ma Dani Carvajal ed Eduardo Camavinga sono di nuovo disponibili dopo le sospensioni rimediate contro il Siviglia, mentre anche Joselu è tornato da un problema alla caviglia.

Ancelotti potrebbe sfruttare l’occasione per far riposare Toni Kroos in vista della sfida di Champions League della prossima settimana contro il Lipsia, con Camavinga che potrebbe essere schierato a centrocampo, mentre Bellingham è destinato a operare dietro i due attaccanti Vinicius Junior e Rodrygo al Mestalla.

Probabili formazioni Valencia vs Real Madrid

Possibile formazione titolare del Valencia:
Mamardashvili; Foulquier, Diakhaby, Mosquera, Gaya; Perez, Pepelu, Guillamon, Guerra; Duro, Yaremchuk

Possibile formazione iniziale del Real Madrid:
Lunin; Carvajal, Rudiger, Nacho, Mendy; Valverde, Tchouameni, Camavinga; Bellingham; Rodrygo, Vinicius