Il nome di Vidal nelle ultime sessioni di calciomercato è stato associato più di una volta all’Inter, soprattutto dopo l’arrivo di Conte, suo grande estimatore. Un nome che nonostante l’età nasconde sempre interesse, date le sue caratteristiche tecniche che lo rendono praticamente unico.

Il sudamericano, reduce da una stagione con tante ombre al Barcellona, torna a parlare di calcio e futuro con uno youtuber messicano. Vidal parla di Conte, Inter e di un suo ipotetico ritorno alla Juventus.

“Come allenatore è una macchina, tatticamente è il numero uno. Ha saputo adattare le mie caratteristiche alla sua idea di gioco, modificando un po’ il sistema.

“Ritorno alla Juventus? Se Pirlo mi chiamasse..”

“Ho molto affetto per la Juventus, a Torino sono riuscito a diventare un giocatore importante anche nel campionato italiano, dopo averlo fatto in Germania. Pirlo era incredibile e spettacolare quando giocava, immagino come possa essere da allenatore. Se lui o la Juventus mi chiamassero sarei contento, ma bisogna stare tranquilli. Se succede, succede..”

Cosi’ Vidal in un ipotetico ritorno a vestire la maglia bianconera, ora ben salda nelle mani di un suo ex compagno proprio alla Juventus, che con il cileno trasformò la Vecchia Signora in una macchina perfetta.

Vidal, la sua stagione al Barça

Il cileno, alla corte prima di Valverde e poi di Setien, ha disputato una stagione discreta, condita malamente dalla sconfitta in casa contro il Bayern Monaco per 8 a 2. Con la casacca blaugrana ha segnato complessivamente 8 reti in 40 partite disputate.

Leggi anche:Calciomercato, Thiago Silva al Chelsea. Napoli, vicino il colpo Karbownik

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20