Sul campo nuetro di Siviglia, il Barcellona fa un solo boccone dell’ Atletico Bilbao conquistando la Coppa del Rey 2020/2021, primo trofeo della gestione Koeman e il 31esimo in questa manifestazione. Finisce con un sonoro e netto 4-0 per i blaugrana che chiudono il match nell’ultima mezz’ora grazie alle reti di Griezmann, De Jong e alla doppietta di Messi. Continua la maledizione dei baschi che in quindici giorni perde le ultime due edizioni del torneo.

Coppa del Rey 2020/2021: cosa è accaduto?

Il match si preannuncia senza storia fin dall’inizio con i blaugrana che mettono sotto pressione la difesa basca. Al 5′, De Jong coglie il palo alla destra di Unai Simon. Poco dopo, ci prova Dest da posizione defilata, con la palla che esce di poco a lato. Il Bilbao ha un’unica occasione con Inigo Martinez che anticipa tutti ma non trova la porta per questione di centimetri. Nel finale di tempo, azione personale di Messi che calcia debolmente fra le braccia di Simon.

La ripresa certifica il dominio del Barcellona. Al 48′, Messi pesca Dest che trova Griezmann, la cui spaccata viene respinta dal portiere basco. Quest’ultimo si ripete unmìnuto dopo prima sulla conclusione dal limite di Pedri e poi sul piatto ravvicinato di Busquets. Al 60′, il muro eretto dal Vilbao crolla: Girezmann deposita in reteun perfetto assist di De Jong. Al 68′, l’olandese schiaccia di testa per il 2-0. All’appello manca soltanto Messi che si scatena nel giro di quattro minuti, con un diagonale rasoterra e un sinistro chirurgico che ladciano immobile il portiere avversario. Finisce con un pokerissimo che festeggia la Coppa del Rey 2020/2021, il primo trofeo di Koeman. I baschi, invece,si consolano con la Supercoppa di Spagna vinta a gennaio .

Coppa del Rey 2019/2020: trionfa la Real Sociedad

Supercoppa di Spagna: trionfa l’Athletico Bilbao

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20