fbpx

Cowboys – Tre fattori da non sottovalutare nella prossima regular season

Date:

Dopo aver chiuso una deludente regular season 2020, Dallas ha tutte le intenzioni di ritornare a vincere in NFC East e conquistare un posto ai playoff. Per farlo, i Cowboys hanno puntato prima di tutto a ristrutturare la difesa, reparto che nel campionato passato ha concesso troppo agli avversari. Con gli arrivi di rookies del calibro di Micah Parsons, Osa Odighizuwa e Kelvin Joseph, Dallas punta a una maggiore solidità difensiva. Tuttavia, per tornare a vincere la NFC East, i Cowboys dovranno prestare attenzione ad altri tre fattori.

Cowboys: quali sono i tre fattori che Dallas non dovrà sottovalutare?

Il primo di questi fattori è la salute dei giocatori chiave della rosa, soprattutto per quanto riguarda il reparto offensivo. Dallas ha ottimi elementi nel suo front five, tra cui CeeDee Lamb, Ezekiel Elliott e Amari Cooper, ma tutti e tre hanno la possibilità di dare al massimo solamente con Dak Prescott in campo. Nella regular season 2020, Prescott ha iniziato il campionato a un ritmo elevatissimo, prima di vedere la sua annata interrompersi prematuramente a causa di un infortunio. I Cowboys lo hanno sostituito con Andy Dalton e Ben DiNucci, ma nessuno dei due si è dimostrato all’altezza della situazione. Con Prescott sempre in campo e al massimo della forma, Dallas ha concrete possibilità di trionfare nella propria divisione.

Il Football Team solidifica la difesa

L’attacco di Dallas dovrà vedersela almeno due volte con il reparto difensivo di Washington. Rivera e il suo staff hanno lavorato molto per migliorare la difesa, a cominciare dal Defensive Rookie of the Year 2020 Chase Young. L’anno scorso, la retroguardia del Football Team ha compiuto notevoli passi in avanti ed è stata una delle forze trainanti che ha guidato Washington verso la post season. Anche in prospettiva di questa stagione, il Football Team ha voluto rinforzare il suo reparto difensivo con nuovi giocatori, tra cui l’ex linebacker dei Kentucky Wildcats, Jamin Davis.

Philadelphia punta su Smith

A collaudare la retroguardia dei Cowboys ci penserà invece il nuovo attacco di Philadelphia. Gli Eagles ripartono con Jalen Hurts alla guida del reparto offensivo e gli affiancano un promettente wide receiver. DeVonta Smith, fresco di Heisman Trophy, è la forza in più dell’attacco di Philadelphia e ha già avuto occasione di giocare con Hurts ai tempi dei Crimson Tide. Se i due ritrovassero l’intesa dei tempi del college, per Dallas potrebbe rivelarsi molto difficile contenere l’attacco degli Eagles.

A proposito dei Dallas Cowboys:

Dak Prescott rinnova il contratto con Dallas;

Dan Quinn a colloquio con i Cowboys.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Nainggolan tentato dal ritorno in Serie A, il Monza lo cerca

Il calcio italiano potrebbe presto riabbracciare una sua vecchia...

Odermatt vince il primo super-G maschile della stagione a Lake Louise

Lo sciatore svizzero Odermatt ha conquistato il primo super-G...

Ottava giornata Basket Serie A 2022/2023: il punto

La Virtus Bologna sembra non conoscere avversari e coglie...

14esima giornata Serie B 2022/2023: il punto

Dopo gli anticipi del sabato, che hanno visto...