fbpx

Formula E 2022: Porsche e Jaguar verso Roma

Date:

Siamo pronti per i round 4 e 5 della Formula E, con il E-Prix di Roma.  Il team ‘tutto elettrico’ di Jaguar TCS Racing ha qualcosina in più rispetto alla settima stagione, quella dell’anno scorso, dove hanno ottenuto i loro maggiori successi. I piloti della nuova I-TYPE 5 si sono aggiudicati 8 podi, 2 vittore, 1 pole position, con tanti punti in classifica, ben 177! Nel 2019, sempre a Roma il team ha ottenuto il primo doppio podio che è stato anche il primo per Jaguar da oltre 30 anni. Quindi “tanta roba” per la squadra che vuole vincere assolutamente questa edizione.     Questo il commento di James Barclay, Team Principal Jaguar TCS Racing: “È un circuito che in passato ci ha dato sempre grandi soddisfazioni e ottimi risultati, per arrivare in piena forma in Italia“.

I piloti Jaguar:  

Mitch Evans, uno dei due piloti, riferisce: “Per me, pilota Jaguar TCS Racing numero 8, l’E-prix di Roma rappresenta sempre una gara speciale, che riporta alla memoria la mia prima vittoria in Jaguar TCS Racing nel 2019 e il podio conquistato lo scorso anno”. Tra le righe lasciano intendere che l’appuntamento italiano sarà carico di aspettative per loro, non solo per il duro lavoro svolto, ma anche per il podio mediatico della città di Roma che da sempre attrae un gran numero di tifosi.  Conclude confermando le attese: ” Sarà molto importante qualificarsi al meglio; spero di offrire un’altra grande performance in pista“. Tutto è stato preparato unicamente per fare un’ottima figura in gara e salire sul podio, possibilmente sul gradino più alto, questo è l’obbiettivo di Evans.

Porsche corre nella città Eterna

Dopo una bella doppietta nell’ultima gara in Messico, terzo round della serie,Porsche si invola a Roma con grandi speranze. La capitale ospiterà le due gare valide per la stagione 2022 di Formula E i prossimi 9 e 10 aprile.    Porsche occupa il terzo posto nell’attuale classifica del campionato mondiale dedicato alle vetture elettriche. Pascal Wehrlein, che ha ottenuto la pole position e vinto la gara in Messico, terzo nella classifica piloti, seguito da André Lotterer, al quarto posto, stesso punteggio.     “Florian Modlinger”, Principal Factory Motorsport commenta: “Se vogliamo rimanere in lizza per il titolo mondiale fino alla fine, dovremo essere competitivi su tutti i tracciati. Questo è il nostro obiettivo”. Si Punta a vincere e a salire sul podio, ma in Formula E si devono affrontare grandi sfide. Porsche cercherà di sfruttare al meglio i propri punti di forza in ogni gara. La squadra, i piloti e la vettura, risultano essere super competitivi, pronti per la sfida romana. 

I piloti Porsche:

Come due amici i piloti si scambiano le loro impressioni sulla gara nella capitale.  Wehrlein commenta: “I giorni trascorsi in Messico sono stati incredibilmente esaltanti. È stato un weekend fantastico che ci ha regalato la pole, la mia prima vittoria per Porsche e la prima vittoria di Porsche in Formula E”.L’altro pilota Lotterer: “Ho un buon feeling con Roma perché lo scorso anno siamo stati veloci su questa pista. Questa città trasmette una grande atmosfera. Guidare in questo scenario millenario è un enorme privilegio per la Formula E.

Emissioni zero, le corse del futuro

Henkel, attraverso il suo marchio “Loctite”, è partner di Porsche nell’ABB FIA Formula E. Ricordiamo che questa è l’unica competizione automobilistica per vetture completamente elettriche eco-sostenibili. Con una forte propensione all’ innovazione e all’affidabilità, Loctite è uno sponsor e partner ufficiale, conosciuto per gli adesivi, del “TAG Heuer” Porsche Formula E Team.   La Porsche 99X Electric, la prima vettura da corsa completamente elettrica della casa tedesca, sfrutta le soluzioni ad alte prestazioni di Loctite in diversi settori chiave dell’auto. L’utilizzo di questi prodotti garantisce una completa affidabilità meccanica, necessaria per garantire la sicurezza di questa monoposto ad alte prestazioni.  Joerg Von Ameln Vice Presidente di Henkel Adhesives Technologies commenta: “Siamo orgogliosi di essere partner del TAG Heuer Porsche Formula E Team nell’ABB FIA Formula E World Championship”. Le due case, Henkel e Porsche, si sono poste entrambe come obiettivo una crescita e sviluppo verso un futuro sostenibile. Le due gare romane andranno in scena col supporto degli sponsor e speriamo che abbiano non solo un grande successo, ma che incrementino il seguito per le corse ad emissione zero.  I rettilinei e le 19 curve del tracciato che misura tre chilometri e 385 metri, meritano due belle X sul calendario per essere sicuri di non perdersi l’evento! https://sport.periodicodaily.com/formula-e-2022-tutte-le-info-sulle-prix-di-roma-alleur-tv-orari-e-biglietti/



Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

La Germania volta pagina: Oliver Bierhoff lascia la direzione tecnica

La precoce eliminazione dalla fase a gironi dei Mondiali...

Palermo-Como: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la sedicesima giornata del campionato italiano...

Pisa Vs Ascoli: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la sedicesima giornata del campionato italiano...

Reggina-Frosinone: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la sedicesima giornata del campionato italiano...