Nella notte si è disputata gara 6 Finals Nba 2020/2021 con i Milwaukee Bucks che si sono laureati campioni chiudendo la serie sul 4-2 dopo le due vittorie iniziali dei Phoenix Suns .

Gara 6 Finals Nba: cosa è accaduto?

I Bucks partono determinati volendo chiudere ogni discorso tanto da dominare il primo quarto con il punteggio di 29-16. Phoenix però non molla limitando lo svantaggio nel secondo quarto grazie a Chris Paul che riapre i giochi con un parziale di 31-13 che stroncherebbe chiunque. Ma non i Bucks, e soprattutto il loro leader, Giannis Antetokounmpo, che segna 20 punti nel terzo quarto. I Suns provano a reagire ad inizio dell’ultimo periodo, ma Milwaukee è ormai trascinata dalla sua stella greca che firmerà 50 punti, con 16/25 dal tiro e 14 rimbalzi. Ai Phoenix non bastano i 26 punti di Chris Paul e, ma soprattutto pagano la giornata storta di Booker, autore di soli 8 punti. Cosi i Milwaukee Bucks conquistano il loro secondo trionfo Nba, cinquant’anni dopo la prima volta.

Gara 5 Finals Nba: i Bucks vedono il titolo

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20