Una gara diversa dalle altre. Una rivalità che affonda le sue radici in tempi lontani, ma che continua ad infuocare la città di Genova. Grifone contro Baciccia, rossoblù contro blucerchiati, questo è Genoa Sampdoria, gara della venticinquesima giornata di Serie A. Si tratta del derby numero 105, in programma mercoledì 3 febbraio alle ore 20,45. Si gioca allo stadio Marassi.

Come arrivano le squadre?

I padroni di casa sono reduci da una sonora sconfitta patita contro l’Inter di Antonio Conte (3-). L’ampio turnover operato da Ballardini non ha dato risposte positive. Ora però c’è il derby e la stracittadina è sempre una gara diversa. Sicuramente la squadra che scenderà in campo sarà completamente diversa da quella vista contro i nerazzurri. Resta il fatto che la sconfitta non ha più di tanto influenzato la classifica. I rossoblù infatti sono ampiamente fuori dalla zona rossa.
Anche la Doria ha subito una sconfitta nell’ultimo turno, 2-0 contro l’Atalanta schiacciasassi di Gian Piero Gasperini. I blucerchiati avevano anche cominciato bene la gara, come ribadito da Claudio Ranieri. Tuttavia la differenza tecnica era troppo evidente e alla lunga è uscita fuori tutta la qualità dei bergamaschi. La Sampdoria però naviga in acque tranquille, una battuta d’arresto può anche succedere.

Genoa Sampdoria: probabili formazioni

Ballardini non avrà a disposizione Pellegrini, da valutare ancora Cassata. Biraschi potrebbe tornare tra i convocati, mentre non ci sono squalificati nei rossoblù. Il Genoa scenderà in campo con il 3-5-2. Perin tra i pali, Goldaniga, Radovanovic e Criscito a formare la difesa. Zappacosta sulla corsia di destra, Strootman, Badelj e Rovella in mezzo. A sinistra dovrebbe giocare Czyborra. In avanti Scamacca e Shomurodov.
Ranieri non ha problemi legati ad infortuni o a squalifiche. Sarà 4-4-2 per i blucerchiati. Audero tra i pali e linea difensiva con Bereszynski, Yoshida, Tonelli e Augello. A centrocampo Candreva, Ekdal, Thorsby e Jankto. Infine in avanti dovrebbero giocare Keita Balde e Fabio Quagliarella.
Arbitra la sfida il direttore di gara Pairetto. Al VAR ci sarà Giacomelli.

Dove vedere la gara

Il match sarò visibile su Sky Sport oppure tramite la piattaforma Sky Go.

Inter-Genoa 3-0
Sampdoria-Atalanta 0-2

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20