Giro del Delfinato 2019
71esima edizione della corsa che anticipa il Tour

La corsa francese che anticipa il Tour de France raggiune la 71esima edizione. Partenza da Aurillac, gran finale da Cluses a Champery

Percorso

PERCORSO GIRO DEL DELFINATO 2019

Tappa 1: Aurillac > Jussac (142 km)

TAPPA 1: AURILLAC-JUSSAC

Il Giro del Delfinato 2019 inizia con una tappa mossa e con ben 5 GPM e un traguardo volante a Salers. Dopo 34 km ecco il Puy Mary (11 km al 6%) punto più difficile della tappa, e prima vera salita della corsa. Nel finale in rapida successione la Cote Saint Cernin, la doppia scalata alla Cote de Roquenatou

Tappa 2: Mauriac > Craponne-sur-Arzon (180 km)

TAPPA 2: MAURIAC-CRAPONNE SUR ARZON

Anche la seconda frazione del Delfinato è caratterizzato da numerose salite (8 GPM). Dopo una prima parte più nervosa, nel finale le Cote di Baraque e Baratte e la Cote de Saint Victor sur Arlanc, selezioneranno il gruppo prima dell’arrivo a Craponne sur Arzon

Tappa 3: Le Puy-en-Velay > Riom (172 km)

TAPPA 3: LE PUY EN VELAY-RIOM

La terza è anche la tappa più semplice tra le prime del Delfinato. 4 GPM tutti di 4° categoria, e finale pianeggiante prima della probabile volata di Riom

Tappa 4: – Roanne > Roanne (26,1 km – crono)

TAPPA 4: ROANNE-ROANNE (CRONOMETRO)

Prima e unica prova contro il tempo di quest’edizione 2019. Il percorso mediamente lungo (26 km) favorirà gli specialisti, a dispetto degli scalatori an che se i distacchi non dovrebbero essere troppo significativi

Tappa 5: Boën-sur-Lignon > Voiron (201 km)

TAPPA 5: BOEN SUR LIGNON-VOIRON

Dopo la cronometro di Roanne, il Delfinato riparte con una tappa semplice ma divisa in due. I 4 GPM posti tra il km 34 e il km 111 saranno bottino di caccia per gli scalatori. Mentre nel finale i corridori affronteranno il traguardo volante di Pajay, prima dell’arrivo a Voiron

Tappa 6: Saint-Vulbas – Plaine de l’Ain > Saint-Michel-de-Maurienne (228 km)

TAPPA 6: SAINT VULBAS-SAINT MICHEL DE MAURIENNE

Inizia il gran finale dell’edizione 71. Tappone alpino con 8 GPM, i più difficili negli ultimi 100 km (La Cote de Saint Georges, la Cote du Bocher, e l’ascesa finale al Col de Beaune). Finale di tappa in discesa, prima dell’arrivo a Saint Michel de Maurienne

Tappa 7: Saint-Genix-les-Villages > Les Sept Laux-Pipay (133 km)

TAPPA 7: SAINT GENIX LES VILLAGES-LES SEPT LAUX PIPAY

Tappa corta ed esplosiva per la penultima frazione della corsa. I corridori affronteranno il Col de L’Epine, il Col du Granier, e il Col de Marcieu, tutti di 1° categoria. Salita finale sul Montée de Pipay (unico Hors Categorie del Delfinato 2019)

Tappa 8 – Cluses > Champéry (113,5 km)

TAPPA 8: CLUSES-CHAMPERY

Ultimo atto tra Cluses e Champery. 7 GPM, tra cui due di 1° categoria, il Col du Corbier (posto al km 49) e sopratutto la Cote des Rives, salita decisiva del Giro del Delfinato 2019

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.