Al termine di un GP di Spagna che ha visto una miriade di colpi di scena (qui per leggere la cronaca della gara), vi presentiamo le dichiarazioni dei tre piloti protagonisti al parco chiuso.

Classifica di gara: https://resources.motogp.com/files/results/2020/SPA/MotoGP/RAC/Session.pdf?v1_cc51d8a0&_ga=2.259232458.1731383677.1594994671-2105151943.1583855064

GP Spagna, le dichiarazioni dei piloti dopo la gara

Fabio Quartararo: “E’ il momento più bello della mia vita! Ancora non mi rendo conto. E’ una sensazione strana la gara senza i fan. Onestamente, vorrei che fossero qui per poter festeggiare con loro. In realtà, questa gara è dedicata a loro, a tutti coloro che sono affetti dal Covid-19, alla mia famiglia, a mio fratello che mi supporta sempre , e ai miei genitori“.

Maverick Vinales: “Sicuramente sono molto contento. Di solito Jerez non è una pista buona per me, ma miglioriamo anno dopo anno. Comunque, sono molto contento perché ho perso l’anteriore due o tre volte, già mi vedevo a terra, perciò ho cercato tenere sotto controllo la situazione. Ho cercato di salvare le gomme fino alla fine, per lottare con Miller. Poi in qualche modo ho iniziato a riprendere grip, avevo un feeling migliore e ho ripreso a rimontare. Tuttavia ho scelto la gomma morbida all’anteriore. Volevo spingere fin da subito per aprire un grosso gap, ma al giro 6 o 7 ho perso l’anteriore, ho perso un secondo e mezzo. Non è il finale che volevamo, ma secondo è un buon piazzamento, quindi sono molto soddisfatto.

Andrea Dovizioso: “Sono così contento che…mi mancano le energie per esserlo ancora di più! E’ stata molto dura. All’inizio faticavo con la moto, ma non ho mai mollato. Sono stato in grado di stare con loro quando sono calati. Questo mi ha dato la possibilità di essere qui. Sono felicissimo perché due settimane fa mi sono rotto la clavicola, ma non andava tanto male. Alla fine, abbiamo fatto un gran lavoro. Un grande ringraziamento al mio team“.

Valentino Rossi: “E’ stato un weekend difficile, perché abbiamo sofferto molto con le temperature della gomma posteriore. Sembra che non riusciamo a far lavorare la gomma dietro nel modo giusto. In gara non ero molto veloce all’inizio, non avevo il ritmo del gruppo che lottava per il podio. Dopo alcuni giri ho avuto un problema con la gomma posteriore, perché ho perso molto grip e molta prestazione. Dopo, purtroppo, ho avuto un problema con la moto. In rettilineo ho avuto un allarme rosso, e mi son dovuto ritirare. E’ una situazione molto strana perché correremo qui per due gare di fila. Da un lato, è molto strano, ma dall’altro possiamo prendere questi dati e cercare di far meglio e trovare una soluzione. E’ stato un brutto incidente per Marquez in un brutto punto, è stato un grosso highside. Gli auguro il meglio“.

Aggiornamenti sulle condizioni di Marc Marquez: https://sport.periodicodaily.com/motogp-spagna-infortunio-marquez-frattura-allomero-sara-operato-martedi/

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20