fbpx
Ottobre27 , 2021

Hamilton Montecarlo: un Gran Premio difficile

Related

Milan-Torino 1-0: Giroud porta i tre punti ai rossoneri

Milan-Torino 1-0, questo il risultato dopo i novanta minuti...

Leicester City-Brighton & Hove Albion: pronostico e formazioni

Il Leicester City ospita Brighton & Hove Albion nel...

Burnley vs Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Burnley e Tottenham Hotspur mireranno entrambi a mettere da...

Sesta giornata Eurolega 2021/22: primo stop per Milano

Dopo cinque vittorie consecutive,l'Olimpia Milano incappa nel primo stop...

NFL, Week 8 – La preview di Packers – Cardinals

L'ottava settimana di NFL si apre con una sfida...

Share

Lewis Hamilton ha detto che ci sarebbero state ripercussioni all’interno dei ranghi Mercedes dopo che il sette volte campione ha ottenuto un modesto settimo posto sulla griglia per il Gran Premio di Monaco. In questa stagione è la prima volta che è partito fuori dai primi sei dal Gran Premio di Germania 2018 con Hamilton che ha aggiunto che a Montecarlo era “decisamente fuori dai giochi per la vittoria”.


Sensazioni contrastanti in casa Ferrari dopo Monaco


Hamilton Montecarlo: che cosa è successo alla Mercedes?

Anche se il compagno di squadra Valtteri Bottas sembrava un contendente per la pole durante le qualifiche di sabato a Monaco non è riuscito a finire più in alto della P7 in nessun segmento di qualifica finendo a 0,749 secondi dal ritmo di Charles Leclerc della Ferrari in Q3 impostato per partire dalla settima posizione in griglia. E il due volte pole-sitter del Monaco Hamilton ha avvertito che ci sarebbero state alcune parole dure scambiate tra lui ei suoi ingegneri Mercedes all’indomani del peggior slot in griglia di Hamilton da quando è partito 14 a Hockenheim nel 2018. “Sono molto arrabbiato per questo” ha detto Hamilton. “Ci saranno delle discussioni difficili che avrò con i miei ingegneri, forse dopo il fine settimana perché ci sono cose che avrebbero dovuto essere fatte e che non sono state fatte. Impareremo da questo e saremo insieme più forti nella prossima gara”.

Hamilton: cosa ha detto il pilota?

Alla domanda se potesse approfondire cosa intendesse esattamente, Hamilton ha risposto: “Non posso davvero. Ma come ho detto, dal mio punto di vista è un po’ frustrante, ma è quello che è. Non posso davvero dire molto al riguardo. Inoltre non voglio essere critico nei confronti della squadra ma a porte chiuse lo sarò. Dobbiamo lavorare di più”.

Hamilton ha detto che il problema principale della Mercedes intorno a Monaco era stato il riscaldamento delle gomme che il capo stratega James Vowles aveva avvertito prima del fine settimana “ci avrebbe bloccato in alcuni eventi”. Ma anche se Hamilton ha detto che ci sarebbero state “molte analisi” sul problema e sul “disastro” che sono stati i tentativi della Mercedes di porvi rimedio a Monaco ha fatto capire che avrebbe potuto ottenere una vittoria miracolosa domenica solo nel modo in cui gli aveva vinto quel Gran Premio di Germania nel 2018.

Hamilton Montecarlo: una qualifica difficile

“Sarà un sacco di analisi” ha detto Hamilton. “La FP3 è stata un disastro e questo è stato dovuto al lavoro svolto nell’ultimo giorno o giù di lì. Completamente nella direzione sbagliata completamente mancato la palla. Poi abbiamo apportato alcune modifiche per provare a fare dei passi indietro e spostare la macchina in un posto diverso e l’auto era peggiore che mai. Giovedì e venerdì ci siamo persi davvero per una questione di gomme le gomme non funzionavano e scivolavano.

“P7 non è un ottimo punto di partenza qui ma dovrò fare del mio meglio. Limitazione dei danni e vedi se c’è un modo per andare avanti ” ha aggiunto Hamilton. “Ma se è asciutto sai com’è qui quindi non c’è molto che puoi fare. Gran parte del lavoro viene svolto sabato quindi direi decisamente che siamo fuori dai giochi per la vittoria”. Hamilton sarebbe stato particolarmente infastidito dato che il suo principale rivale per il titolo Max Verstappen iniziasse il Gran Premio di Monaco dalla seconda posizione per la Red Bull con Hamilton 14 punti davanti all’Olandese nella lotta per il titolo che si avvia alle fasi più importanti.

Pagina Twitter F1: https://twitter.com/f1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20