fbpx

Il Cagliari batte il Sassuolo 1-0. Decisivo Deiola, salvezza più vicina

Date:

La reazione chiesta da Mazzarri ai suoi è arrivata. Il Cagliari batte il Sassuolo 1-0 grazie alla quarta rete in campionato di Deiola. Tre punti che valgono oro puro per i sardi, che salgono così a quota 28 punti e si staccano dalla zona rossa con sei punti. Sassuolo non pervenuto, non è stata la miglior giornata per gli uomini di Dionisi.

Quali sono state le scelte dei tecnici?

Mazzarri conferma il 3-5-2 per questa importante sfida. Confermato Cragno, così come Altare, Lovato e Carboni in difesa. Sulle corsie esterne del centrocampo Bellanova e Dalbert. In mezzo al campo spazio a Marin, Deiola e Grassi. In avanti c’è Keità a far coppia con Joao Pedro.
Risponde Dionisi con il 4-2-3-1. C’è Consigli tra i pali, con Chiriches e Ferrari in mezzo alla difesa. Sulle corsie esterne giocano Kyriakopoulos e Toljan. In mediana partono dal primo minuto Frattesi e Maxime Lopez. Sulla trequarti c’è Raspadori, affiancato da Defrel e Traorè. Infine c’è Scamacca come unico riferimento centrale.
Arbitra il direttore Davide massa, si gioca alla Unipol Domus di Cagliari.

Deiola eroico, il Cagliari batte il Sassuolo

Avvio intenso del Cagliari, come aveva chiesto d’altronde Mazzarri. Il Sassuolo cerca di imporre il proprio gioco, ma pecca di precisione. Nei primi venticinque minuti di gioco è il Cagliari a farsi preferire, ma senza sfondare. I ritmi poi calano notevolmente nella seconda parte della prima frazione, ma i sardi sono sempre aggressivi. L’ottimo atteggiamento viene premiato al 42′ con la spaccata di Deiola su assist al bacio di Marin. I rossoblù trovano anche il raddoppio al 45′ con Joao Pedro, rete però annullata per fuorigioco. Il primo tempo si chiude dopo tre minuti di recupero.
Nella ripresa il Sassuolo cerca di reagire, ma la squadra di Dionisi non riesce ad entrare mentalmente in partita. Spesso sono i sardi ad avere delle possibilità in partenza, ma senza pungere a causa di qualche errore nell’ultimo passaggio. La gara si combatte molto a centrocampo, le azioni e le emozioni latitano. I cambi di Dionisi non sortiscono l’effetto sperato, il Cagliari regge e porta a casa il bottino pieno.

Commenti sulla gara

Sicuramente una delle migliori prestazioni del Cagliari.Mazzarri incarta bene il Sassuolo e trova anche la reazione dopo un periodo davvero nero. Una gara fatta di pressing, difesa e contrattacco. Con un pizzico di precisione in più i sardi avrebbero potuto vincere con più facilità. Solida conferma per il reparto difensivo, così come per Marin, al secondo assist consecutivo.
Non bene il Sassuolo, sicuramente una delle peggiori partite dei neroverdi in questa stagione e lo sguardo di Dionisi a fine gara è emblematico a riguardo. Si è sentita terribilmente l’assenza di Berardi, così come la giornata NO della trequarti neroverde. Impreciso il centrocampo, con Frattesi poco pimpante e un Lopez davvero poco preciso. Non bene nemmeno la difesa, soprattutto Tressoldi, colpevole sul gol di Deiola.

Inchiesta sulle Plusvalenze, la sentenza: tutti prosciolti
Doppietta del Milan contro il Genoa: 2-0 a San Siro

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Salernitana Vs Verona: probabili formazioni e in tv

Gara valida per la nona giornata del campionato italiano...

Bologna Vs Sampdoria: probabili formazioni e in tv

Gara valida per la nona giornata del campionato italiano...

Juventus Maccabi Haifa (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la terza giornata del gruppo H...

Dietro a Napoli ed Atalanta c’è l’Udinese

Dietro a Napoli ed Atalanta c'è l'Udinese di Sottil....