Alessio Dionisi e Roberto Occhiuzzi hanno parlato ai microfoni nel post gara di Empoli-Cosenza. Il match si è concluso sul 4-0 a favore dei toscani. Le reti sono state segnate da Mancuso, La Mantia (doppietta) e infine Bajrami.

Cosa ha detto Dionisi?

Il tecnico, visibilmente emozionato, ha commentato soddisfatto il risultato e la promozione ottenuta in massima serie.
Non pensavamo di arrivare a questo risultato così, siamo la squadra più giovane. Il merito è di tutti non di un singolo. Quando si ottiene un risultato del genere è merito di tutti, dai magazzinieri che non si vedono mai fino a tutte le figure della società. Non avevo mai vinto nulla da allenatore e ora mi ritrovo primo in Serie B. Grande merito a questi ragazzi. Non voglio far nomi per paura di dimenticare qualcuno ma il merito è davvero di questi calciatori, che sono una squadra che ha grandi valori. Sono felice per loro, che hanno fatto una grande stagione senza pubblico. In casa non abbiamo mai perso e vogliamo finire bene. Dedichiamo la vittoria ai tifosi“.

Occhiuzzi nel post gara di Empoli-Cosenza

Il tecnico ha la testa già al Monza, gara che sarà cruciale per le sorti del club calabrese nel discorso salvezza.
Il rigore subito ci ha tagliato un po’ le gambe. La squadra però aveva approcciato bene alla partita. A tratti ho visto un buon Cosenza e questo atteggiamento deve accompagnarci anche nelle prossime gare. Stiamo lottando con tutte le forze per mantenere la Serie B. Ci sono ancora due gare da giocare, ora testa al Monza cercando di ripetere la partita dell’andata dove li abbiamo messi spesso in difficoltà. Sarà fondamentale recuperare qualche elemento ma i ragazzi hanno lo spirito giusto. Sono sicuro che non molleremo, siamo molto compatti. Proveremo a salvarci all’ultimo respiro come l’anno precedente”.

Empoli-Cosenza 4-0

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20