fbpx
Settembre18 , 2021

Il post gara di Hellas Verona-Milan

Related

Sassuolo-Torino- 0-1: i granata vincono in extremis

Oggi 17 Settembre 2021 nello Stadio Mapei alle ore...

Paris Saint-Germain vs Lione: pronostico e probabili formazioni

Cercando di mantenere il proprio inizio al 100% per...

Aston Villa vs Everton: pronostico e possibili formazioni

L'Everton spera di mantenere il trend del suo rapido...

Como-Frosinone- 0-2: i ciociari sbancano al Sinigaglia

Oggi 17 Settembre 2021 nello Stadio Giusppe Sinigaglia alle...

Share

Ivan Juric e Stefano Pioli hanno parlato ai microfoni nel post gara di Hellas Verona-Milan. Il match è terminato 0-2 per i rossoneri grazie alle reti di Krunic e Dalot.

Cosa ha detto Juric?

Il tecnico degli scaligeri ha analizzato la gara e non è sembrato particolarmente soddisfatto della gara e del risultato ottenuto.
Sono stati meglio loro. Fisicamente e tecnicamente sono superiori, pur non avendo creato molte occasioni da gol. Il Milan, in grande difficoltà, ha dimostrato di esserci superiore. E se guardo tutto il campionato dico tanta roba: non mi viene da parlare di sottovalutazione, è come accusare i miei giocatori di aver pensato di essere superiori. Abbiamo creato tre o quattro situazioni su piazzato, potevamo riaprirla. Alla fine mi rimane la sensazione che abbiamo forse perso contro una squadra migliore. I ragazzi volevano dare tutto, ma non è bastato“.

Pioli nel post gara di Hellas Verona-Milan

Molto soddisfatto invece il tecnico dei rossoneri dopo la vittoria per 0-2 contro l’Hellas Verona.
Mi aspettavo una prestazione del genere, con questa convinzione e questa forza. Conosco le nostre qualità, non eravamo soddisfatti dell’ultima prestazione. La squadra ha dimostrato di avere idee e una forza mentale importante. Senza sette o otto giocatori è un po’ delicato, ma la squadra anche dalle situazioni negative si sta creando una mentalità importante. Giochiamo ogni tre o quattro giorni, ci sta avere alti e bassi“. Poi risponde alla domanda relativa al primo posto: “Non dobbiamo inseguire nessuno ma concentrarci su noi stessi. L’obiettivo era tornare in Champions, sappiamo che sarà molto difficile. Con grande soddisfazione ci buttiamo in Europa League, contro una squadra stimolante“. Poi annuncia che Ibra sta decisamente meglio e che spera di recuperare qualcuno per la gara con il Manchester United.

Hellas Verona-Milan 0-2
Inter-Atalanta: probabili formazioni
Manchester United-Milan: probabili formazioni

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20