indycar portland laguna seca calendario 2021

La IndyCar 2020 perde Portland e Laguna Seca. La notizia era nell’aria da diversi giorni, ma adesso arriva la conferma ufficiale. Il calendario della serie americana subisce così un’ulteriore modifica, in un anno che definire difficile è forse riduttivo.

Le due gare nella costa Occidentale verranno sostituite da due doubleheaders. Il primo sarà a Mid Ohio, che si disputerà l’8 ed il 9 agosto. La seconda ad Indianapolis, il cui tracciato stradale organizzerà due appuntamenti, il 2 ed il 3 ottobre.

Qui il calendario completo: https://www.indycar.com/Schedule

Perché saltano le gare IndyCar di Portland e Laguna Seca

Le cause di questa modifica sono molteplici. La prima è, logicamente, legata alla pandemia, che negli USA preoccupa ancora. Lo stato dell’Oregon, in seguito all’aumento dei contagi, ha mantenuto un provvedimento che limita a 250 il numero di persone ammesse in un evento. La IndyCar, tra piloti, meccanici, ingegneri e addetti ai lavori, supera abbondantemente le 600 persone (e si tratta di un organico ridotto all’osso, tra l’altro).

Discorso simile per Laguna Seca, ubicato alle porte di San Francisco. Il recente picco di casi in California rende imprudente affrontare la trasferta. C’è poi una questione di organizzazione da tenere in conto. La pista di Laguna ha cambiato gestione di recente, e sta faticando a trovare volontari disposti ad occuparsi dell’organizzazione delle attività.

C’è poi l’aspetto economico della vicenda. I team della IndyCar preferirebbero un calendario che limiti il più possibile le trasferte al di fuori del Midwest, per risparmiare sulla logistica (la gran parte dei team ha sede a Indianapolis). Senza contare che passare da una costa all’altra implicherebbe viaggi in aereo, con tutti i rischi del caso.


IndyCar Iowa 1: Pagenaud, che rimonta!

Il calendario aggiornato

Con l’annullamento delle gare di Portland e Laguna Seca, il calendario 2020 della IndyCar Series cambia in questo modo. Alla gara di Mid Ohio, prevista per il 9 agosto, si aggiunge un’altra sulla stessa pista, che si svolgerà il giorno prima. Stesso discorso per Indianapolis, che prevede una corsa il 3 ottobre. Il giorno 2 del mese, lo stradale ricavato dal catino dell’Indiana organizzerà un’altra corsa.


Indycar Iowa 2: Newgarden domina

Tornando a Portland e Laguna, quello di quest’anno non è un addio, ma un arrivederci. Infatti, entrambi circuiti hanno espresso la volontà di tornare in calendario nel 2021.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20