L’ inizio del campionato italiano 2018-19 porta con se una novità nel mondo della pay tv nazionale.

Per la prima volta nel nostro paese alcuni contenuti sportivi saranno fruibili live ed on demand , non più secondo le normali trasmissioni tv satellitari o terrestri ma esclusivamente in streaming, ovvero sfruttando la rete internet a banda larga.

Questo grazie a DAZN, piattaforma facente capo al gruppo Perform, la quale opera già da alcuni anni in paesi come Germania, Austria, Svizzera, Giappone e Canada.

Molto interessante l’offerta sportiva proposta per il prossimo triennio con 3 partite della Serie A per turno, rispettivamente il match delle 20 e 30 del sabato, quello delle 12 e 30 di domenica, ed una partita delle tre che si disputeranno sempre di domenica ma nella fascia oraria delle 15.

In più gli spettatori e clienti di Dazn potranno guardare tutta la Serie B ad esclusione di una sola partita per turno, la quale sarà mostrata in diretta ed in chiaro dalla Rai.

Molto ricca anche l’offerta riguardante il calcio internazionale, con la possibilità di guardare anche la Liga Spagnola, La Ligue 1 Francese, la Coppa di Lega Inglese, la Coppa d’Africa Delle Nazioni e  La Copa Libertadores.

Visibile anche la NHL di Hockey su ghiaccio, la UFC di arti marziali miste e la MLB di baseball.

Molto ampia dunque l’offerta sportiva proposta, e molto interessante anche il canone mensile richiesto ai propri abbonati pari a 9,99 euro al mese, con la possibilità di usufruire di un mese di prova gratuita del servizio e l’assenza di vincoli contrattuali che permette di disdire il servizio in ogni momento.

In più vari accordi sia con Sky, che con Mediaset Premium permettono ai rispettivi clienti delle due pay- tv di usufruire del servizio proposto da Dazn con delle offerte specifiche a loro riservate.

Prevista anche la possibilità di avere due visioni contemporanee del servizio con un unico account, e la possibilità di registrare sino a sei device diversi, tra quelli che consentono di usufruire della visione tra i quali abbiamo:

-smartphone e tablet android;

-iphone e iPad;

-computer e mac;

-amazon fire stick;

-smart tv android;

-lg web os tv;

-samsung tizen tv;

-sony android tv

-google chromecast;

-apple tv.

Molto semplice anche l’adesione al servizio, basta andare sul sito e registrare un account, inserire un metodo di pagamento valido e si è pronti ad accendere lo spettacolo.

 

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20