copertina kessie
copertina kessie

Franck Kessié per rendimento e gol segnati può essere considerato uno dei migliori centrocampisti del campionato. Il centrocampista ivoriano ha disputato 34 partite segnando 7 gol rispettivamente contro: Roma, Sassuolo, Parma, Empoli, Lazio ed infine la doppietta nell’ultima partita contro la Spal, oltre ai gol ha fornito anche 3 assist. Il rendimento di Kessié durante le partite è stato molto altalenante anche perché il Milan non l’ha quasi mai fatto riposare, chiedendogli in più di una partita gli straordinari.

Franck Kessié centrocampista ivoriano classe 1996 è cresciuto calcisticamente nel suo paese nella Stella Adjamé. E’ stato scoperto ai campionati africani Under 20 da Mario Faccenda, scout atalantino. In quel torneo, Kessié giocò da difensore centrale, riuscendo ad impressionare il talent scout. E’ stato acquistato nel gennaio 2015 dai bergamaschi per 300.000 euro. Appena arrivato in Italia, il giocatore ha avuto problemi di ambientamento, provenendo da un paese caldo ha avuto difficoltà ad abituarsi al freddo italiano.

L’arrivo in Italia di Kessié

Kessiè con la maglia del Cesena

Nella stagione 2015/2016 gli orobici hanno deciso di prestarlo al Cesena in serie B. Agli ordini di mister Drago, il centrocampista ivoriano è subito diventato titolare, mostrandosi come uno dei migliori giocatori della cadetteria. In questa stagione ha disputato 37 partite segnando 4 gol fornendo due assist.  Ha giocato principalmente da centrocampista ed in alcune partite addirittura da difensore centrale. Nonostante un’ottima stagione non è riuscito a far salire la squadra romagnola in serie A, perdendo ai play off contro lo Spezia.

Kessiè dopo aver tirato una mina

L’anno successivo è ritornato all’Atalanta agli ordini di Giampiero Gasperini. Nel modulo 3-5-2 dell’allenatore di Grugliasco ha giocato principalmente da centrocampista e da trequartista. Nelle prime tre giornate ha segnato quattro gol, contro la Lazio nella prima giornata ha fatto una doppietta, poi ha gonfiato la rete contro Sampdoria e Torino. Grazie alle sue ottime prestazioni a gennaio ha ricevuto la chiamata della Nazionale Ivoriana per disputare la Coppa d’Africa. Nel complesso in questa stagione ha disputato 31 partite segnando 7 gol fornendo 1 assist.

Kessié passa al Milan

Dopo essere stato vicinissimo alla firma con la Roma, Kessié insieme al suo agente ha deciso di accettare l’offerta del Milan. I rossoneri l’hanno acquistato dai bergamaschi in prestito biennale con obbligo di riscatto a 28 milioni di euro.

La sua prima stagione in rossonero è stata importante.  Nella prima parte ha giocato molto bene, mostrando una progressione dirompete, in cui gli avversari faticavano moltissimo a fermarlo. Nella seconda parte è calato anche perché non ha mai riposato. Nel complesso nell’intera stagione ha disputato 54 partite segnando 5 gol e 5 assist. E’ stato nominato primo rigorista della squadra.

Caratteristiche tecniche
Kessié

Franck Kessié è un centrocampista dalla grande fisicità. Ha una buona tecnica di base. E’ considerato un centrocampista box-to-box per il suo dinamismo e l’abilità nelle ripartenze.

Mercato

Kessié è ricercato da un paio di club inglesi, tra cui West Ham ed Arsenal. Al giocatore piacerebbe molto un’esperienza in terra inglese per realizzare il proprio sogno sin da bambino. Il Milan si priverà di lui solo a cifre importanti a partire da 40 milioni di euro.

Retroscena

Quest’anno nel derby perso 3-2 contro l’Inter, si è svolta una vicenda disdicevole tra Kessié e Biglia, i due centrocampisti si sono messi a litigare in panchina, apparendo in mondo televisione. Pare che però  i rapporti fra i due centrocampisti non siano mai stati ottimali.  Uno dei tanti eventi è stato quando Biglia ha segnato la punizione nella partita contro il Chievo Verona. Il centrocampista argentino è corso ad esultare verso la curva, tutta la squadra l’ha seguito per abbracciarlo. Tutti tranne uno, quel giocatore era proprio Kessié.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.