fbpx
Novembre30 , 2021

Kieran Trippier voglia di Premier

Related

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Gp Arabia Saudita: orari e dove vederlo

Il Gp d'Arabia Saudita è il penultimo appuntamento del...

Ferrari con Oreca: GT3 alla francese

Ferrari crede sempre più nell'endurance: dopo la Hypercar, la...

Share

Il Liverpool sbanca il Wanda Metropolitano, ancora super in trasferta, per la settima volta consecutiva fa ben 3 gol fuori da Anfield. Una prestazione opaca quella dell’ex Tottenham, difende allo strenuo ma verticalizza poco. Kieran Trippier esce sconfitto a Madrid da un Liverpool stellare ma sale la voglia di Premier.

Trippier: cammino vincente con la Premier in sottofondo

Bellissima partita al Wanda Metropolitano tra due squadre ricche di grandi campioni. A Madrid l’Atletico esce sconfitto contro il Liverpool, che in trasferta continua ad essere un macchina da guerra. Sconfitta che lascia l’amaro in bocca per la banda del Cholo che, sotto 2-0 dopo pochi minuti, recupera nel finale di primo tempo grazie a un super Griezmann. Prestazione di sofferenza per il centrocampista ex Tottenham che difende allo stremo ma non riesce a verticalizzare le ripartenze, soffocato nella tela di Robertson e Chamberlain, con ritmi elevatissimi che invitano alla cautela. Un cammino vincente dal titolo dello scorso anno al rapporto con il “Cholo”, tecnico di grande spessore che capitalizza 8 trofei in 10 anni e che ha lasciato e lascerà ancora molto nel bagaglio personale del centrocampista inglese. Un sogno nel cassetto: allenare. In questo il “Cholo” sa di cosa si parla. Mentalità che non esaurisce mai il desiderio della vittoria, fame inesauribile di chi ha sembra abbia appena iniziato.

Sergio Reguilon: ritorno a Madrid?

Un percorso fatto di grandi campioni

Un sogno possibile, anche grazie a chi lo ha accompagnato nel suo cammino. Lavorare con Dyche, Mauricio Pochettino e ora Simeone, lascia non poche certezze sul mestiere del tecnico. In particolar modo Kieran Trippier, secondo quanto detto al “Daily Mail” si sofferma sulla grande stima per Luis Suarez, “grande giocatore e persona meravigliosa” e della opportunità di averlo come compagno di squadra piuttosto che come avversario. Non e’ escluso che possa terminare la carriera in Premier.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20