Il mercato sta per concludersi e la Lazio sta chiudendo le ultime trattative. L’ultimo obiettivo di Lotito e Tare era quello di regalare a Inzaghi un giocatore che andasse a rinforzare la zona offensiva. La società biancoceleste ha raggiunto l’accordo con il Manchester United: Pereira indosserà la maglia della Lazio.

Pereira è l’ultimo colpo di mercato della Lazio

Pereira, il rinforzo che serviva

Dopo un dialogo che si era fatto sempre più fitto nei giorni scorsi, la Lazio ha trovato l’intesa perfetta con i Red Devils che lasceranno partire per Roma Andreas Pereira. Il gran colpo assestato da Tare, consentirà a mister Inzaghi di avere a disposizione un giocatore molto valido e soprattutto con esperienza europea. La Lazio infatti, oltre al campionato ordinario, dovrà anche disputare le gare riguardanti la Champions League. Per quanto riguarda gli acquisti, Pereira con ogni probabilità, dovrebbe essere l’ultimo movimento di mercato dei capitolini. Il calciatore arriva dall’Inghilterra in prestito con diritto di riscatto fissato a 27 milioni di euro.

Il giocatore classe 1996, belga ma naturalizzato brasiliano è dotato di grande talento e buone doti fisiche. È un trequartista molto versatile e quindi può essere adattato a diverse zone del campo. Pereira è proprio il profilo che Inzaghi desiderava per la sua squadra, a questo punto Caicedo potrebbe partire, il mercato però sta per chiudersi e il giocatore non ha ancora preso una decisione definitiva. Non è scontato che la Pantera lasci la maglia biancoceleste.

Correa rimane alla Lazio, rifiutata la Juve

Correa, attaccante della Lazio

Inzaghi oltre a sorridere per l’arrivo di Pereira deve gioire anche per la permanenza di Joaquin Correa. Nei giorni scorsi la Juventus aveva puntato il giocatore biancoceleste, profilo che in attacco avrebbe fatto comodo a Pirlo che comunque non è a corto di giocatori. I tifosi laziali hanno temuto di perdere il Tucu ma a rassicurarli sono arrivate le parole di Di Marzio che dice: “Non credo la Lazio voglia privarsi di Correa a questo punto della stagione. La Juventus si è informata, questo è vero, ma la Lazio non ha nessuna voglia di aprire una trattativa e l’ha dichiarato incedibile. L’eventuale arrivo di Pereira in biancoceleste non comporterà l’uscita del Tucu. L’anno scorso la Lazio non aveva tanti ricambi in tutti i ruoli per competere fino alla fine per lo scudetto, vuole migliorare quest’anno anche perché ci sarà la Champions e magari la voglia di riprendere la lotta scudetto. C’è bisogno di quantità e qualità in tutti i reparti.”

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20