Questa sera alle ore 21 scenderanno in campo allo stadio Olimpico Lazio e Zenit che si sfideranno nella quarta giornata della fase a gironi di Champions League. Le due squadre appartenenti al Girone F si presentano con due situazioni differenti. I padroni di casa sono al secondo posto dietro il Borussia Dortmund mentre gli ospiti occupano l’ultima posizione. L’ex portiere dello Zenit, Yury Lodygin ora svincolato, ha espresso il proprio parere in merito alla partita di questa sera

Lodygin, cosa ne pensa di Lazio – Zenit?

Yury Lodygin ha indossato la maglia dello Zenit San Pietroburgo dal 2013 al 2019 quando è andato in prestito all’Olympiakos per poi passare allo Gaziantep. L’ex portiere ha espresso il proprio punto di vista sulla partita di Champions di questa sera. Ha parlato ai microfoni di S.S. Lazio Agenzia Ufficiale: “Lazio-Zenit sarà una sfida equilibrata, con molti gol. Vincerà chi sbaglierà di meno. Lo Zenit è costretto a vincere, ma non ha molte alternative, non sarà semplice. mi aspetto un inizio tattico. Nelle file biancocelesti apprezzo molto Reina, che ha dimostrato alla sua età di avere una mentalità incredibile. Il migliore dei biancocelesti? Non posso non citare la Scarpa d’oro, Ciro Immobile. Mi piacciono tanto anche Correa e Muriqi, il quale ha dimostrato in Turchia di saper segnare molto. Il mio preferito però è Milinkovic-Savic. La sua assenza può pesare, ma a questi livelli una singola individualità non fa la differenza: conta l’organizzazione.”

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20