Roger Federer è uno dei tennisti più conosciuti e più forti al mondo. Le sue incredibili giocate l’hanno consacrato nell’Olimpo del tennis e ora si trova al settimo posto nel ranking ATP. La sua carriera ricca di soddisfazioni e successi è sicuramente da ammirare e molti suoi colleghi gli riconoscono il grande talento. Mahesh Bhupathi è uno di questi.


Federer presente al torneo di Halle anche nel 2022


Mahesh Bhupathi: “Federer? Ha un servizio micidiale”

Mahesh Bhupathi è un ex tennista indiano specializzato nel doppio nel quale si è aggiuddicato 52 trofei. In una recente intervista ha parlato di Roger Federer, uno dei campioni di tennis più forti al mondo. Ultimamente lo svizzero non ha preso parte ad alcune competizioni a causa dell’infortunio al ginocchio che l’ha costretto ad un lungo stop. Federer è ripartito a Doha dove al torneo ATP è riuscito ad arrivare fino ai quarti di finale. Il campione ha diversi impegni futuri in programma anche se non ha ancora fatto sapere se ci sarà o meno allo slam francese ossia il Roland Garros.

Una delle caratteristiche che Bhupathi ammira di Federer è sicuramente il suo micidiale servizio: “Forse Roger Federer non potrà essere considerato il GOAT, ma resterà sempre il più bello da guardare. Novak Djokovic si sta avvicinando sempre di più grazie al suo straordinario fisico, mentre Rafael Nadal è ancora sulla cresta dell’onda nonostante il passare degli anni. Entrambi possono battere i record di Federer. Vedere Federer però è un’altra cosa, è in grado di effettuare colpi inimmaginabili per qualsiasi altro. Contro Dan Evans a Doha, dopo 14 mesi senza giocare, ha tirato un rovescio lungo-linea pazzesco sul match point”.

L’ex tennista indiano conclude dicendo: “Solo Federer può fare una cosa del genere, la sua varietà è incredibile. La sua seconda di servizio è la migliore che abbia mai dovuto fronteggiare, avendo la capacità di colpire in più direzioni con lo stesso lancio di palla. Il suo gioco si basa tutto sull’anticipo”. Sicuramente lo svizzero è nato con la stoffa del campione e negli anni ha sempre dimostrato di possederla.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20