Nathaniel Clyne il talento dei The Eagles

Nathaniel Clyne, nasce il 5 marzo 1991 a Stockwell, un piccolo distretto della grande Londra. Nel 1999 a soli otto anni il Crystal Palace vede del talento in lui e decide di prenderlo fra le sue fila. Il ragazzo fa vedere fin da subito le sue capacità, fra cui l’ottima velocità e resistenza. Clyne dopo aver percorso tutte le categorie giovanili della squadra londinese, nel 2008 viene promosso in prima squadra. Il ragazzo di Stockwell firma un contratto di tre anni con il Palace. Neil Warnock allora tecnico della squadra dice di lui queste parole «avrà un futuro brillante in questo gioco». Quindi con la benedizione del tecnico dopo il debutto (che era avvenuto due giorni prima) diventa un membro importante della rosa. La prima rete di Nathaniel Clyne arriva 8 dicembre 2009, nel match contro il Reading. Il gol del terzino inglese arriva sopo soli sette minuti, in una gara finita poi 4-2 per il Crystal Palace. Nel febbraio del 2010 dopo l’esonero del tecnico che lo ha lanciato viene offerto al Wolverhampton Wanderers. Quando ormai manca solo la firma, lui rifiuta senza nemmeno parlare con il tecnico della squadra offerente (Mick McCarthy). Nathaniel Clyne vuole restare. La sua decisione fa scalpore, ma lui non ne vuole sapere, vuole solo stupire. Infatti il terzino di Stockwell nella stagione successiva (2010/2011) vince il premio miglior giocatore dell’anno del Crystal Palace. Oltretutto infrange un record divenendo il giocatore più giovane della storia ad aver partecipato a tutte le partite della propria squadra.

L’arrivo in Premier League di Nathaniel Clyne

Il terzino inglese nel luglio 2012 lascia il Crystal Palace per andare al Southampton, appena promosso il Premier League. Nathaniel Clyne diviene subito titolare infatti partecipa alla prima in campionato contro il Manchester City (sconfitta per 3-2). I tifosi devono aspettare solo sei giorni, il 25 agosto per vederlo debuttare in casa al St Mary’s contro il Wigan Athletic. Durante il suo periodo al Southampton, Nathaniel Clyne farà il suo debutto con l’Inghilterra Under 21. La stagione si conclude senza particolari acuti e qualche gol. L’anno successivo si dimostra uno dei migliori del club e sopratutto per il gol vittoria contro l’Arsenal per 2-1 grazie ad un tiro dalla distanza.

Ecco il gol Nathaniel Clyne contro l’Arsenal

La chiamata «dall’Europa dei grandi»

Il primo luglio del 2015 il Liverpool acquista Nathaniel Clyne per una cifra intorno ai 13 milioni di euro. Il ragazzo arriva a Liverpool su richiesta del neo-arrivato Jürgen Norbert Klopp. Il ragazzo nei quattro anni al Liverpool mette assieme 77 presenze condite da un gol. Mette a segno così poche presenze complici degli infortuni (uno al crociato) e la grande concorrenza. Nel gennaio del 2019 viene dato in prestito al Bournemouth comparendo in campo solo 14 presenze.

Bournemouth, Nathaniel Clyne
Bournemouth, Nathaniel Clyne
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20