Isaiah Thomas il folletto, classe 1989 attualmente si ritrova senza squadra. L’ex guardia tiratrice dei Boston Celtics, in questa stagione era passato dopo un rocambolesco giro, ai Los Angeles Clippers. La squadra di L.A. aveva prelevato Isaiah Thomas dagli Washington Wizard. La point guard, all’epoca era rimasta senza contratto dopo aver passato una stagione con i Denver Nuggets che volevano revitalizzarlo dopo il brutto infortunio che lo aveva precluso dalla squadra ai tempi dei Lakers. Il problema era molto grande, tanto da far durare l’avventura in giallo viola di Thomas solo cinque mesi. La squadra di Denver ha deciso però di non puntare più sul giocatore ritenendo che Isaiah Thomas non era più quello dei Celtics (candidato a MVP). Attualmente il giocatore sta cercando una rivalsa in una società di punta della NBA. Proprio per questo si è candidato tramite social a giocare con i Golden State Warriors, che hanno una situazione simile alla sua.

Isaiah Thomas vuol vestire GSW

l rumor di mercato NBA è nato dopo un botta e risposta su Twitter. In cui lo stesso Isaiah Thomas ha ripostato a un tweet di Jared Dudley. L’attuale giocatore dei Los Angeles Lakers sul suo profilo social aveva parlato dei GSW, definendoli un pericolo per la stagione 2020/2021. La squadra di Oakland nell’ultima stagione dopo aver centrato l’ennesima finale NBA, ha subito numerose perdite. Kevin Durant, Javele Megee e altri se ne sono andati. Gli Splash brothers invece hanno subito infortuni gravi che li hanno tenuti ai box per molto tempo.

I Golden State Warrios sicuramente staranno pensando all’offerta. Il folletto avrebbe sicuramente spazio nel decimato roster dei GSW. La guardia tiratrice si sarebbe offerto di giocatore da sesto uomo ed uscire dalla panchina. Vedremo se l’auto offerta di Isaiah Thomas sarà accettata dagli Warrors o magari da un altro roster NBA.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20