8 partite nella notte NBA: i Lakers si fanno rimontare da New York, Philadelphia vince a Milwaukee, Houston supera Minnesota

LEBRON JAMES, MARIO HEZONJA E DEANDRE JORDAN

I Los Angeles Lakers perdono pure a New York contro i Knicks (124-123), e sprofondano in classifica. Nonostante Lebron e compagni conducano l’incontro per lunghi tratti, alla fine sono i padroni di casa a festeggiare il 14 esimo successo stagionale. Protagonisti Emmanuel Mudiay (28 punti), Damyean Dotson (25 punti) e DeAndre Jordan (15 punti e 17 rimbalzi)

Lo scontro diretto ad est tra Milwaukee e Philadelphia viene vinto dai Sixers (125-130) che espugnano il Fiserv Forum e accorciano sui Toronto Raptors (secondi e distanti 4 vittorie). Nonostante Giannis Antetokounmpo realizzi la miglior prestazione della stagione (52 punti e 16 rimbalzi) gli ospiti vincono grazie Joel Embiid, che risponde al fenomeno greco-nigeriano, mettendo a referto una doppia doppia da 40 punti e 15 rimbalzi

Successi in zona playoff per Miami Heat, Orlando Magic e Detroit Pistons. Mentre le due franchigie della Florida hanno vita facile nel superare rispettivamente i Charlotte Hornets (93-75) e gli Atlanta Hakws (101-91), Detroit vince a fatica sui Toronto Raptors (110-107)

JAMES HARDEN

Successo numero 44 per gli Houston Rockets, che al Toyota Center si sbarazzano facilmente dei Minesota Timberwolves (117-102) e riprendono la rincorsa a Nuggets e Warriors. I texani, nonostante una serata in cui il fenomeno Harden si “limita” ad una doppia doppia (20 punti e 10 assist) possono consolarsi con la grande prestazione di Clint Capela (20 punti e 13 rimbalzi) e con quella di Chris Paul (25 punti e 10 assist) tornato finalmente ai suoi livelli

Nella lotta playoff ad ovest spiccano le vittorie dei Los Angeles Clippers e dei Sacramento Kings: I primi battono a fatica tra le mura amcihe dello Staples Center i Brooklyn Nets (119-116). I secondi vinco agevolmente contro i Chicago Bulls (129-102)

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.