6 partite nella notte NBA: I Boston Celtics spengono i sogni playoff dei Kings. I Lakers perdono a Toronto. Indiana stoppa i Thunder. Denver batte Dallas

AL HORFORD E GORDON HAYWARD

I Boston Celtics vincono la 42esima partita stagionale, superando i Sacramento Kings (126-120) e spegnendo i sogni playoff dei californiani. Protagonista indiscusso del match è Kyrie Irving, autore di una tripla doppia da 31 punti, 12 assist e 10 rimbalzi

Prosegue la corsa alla vetta della Eastern Conference per i Toronto Raptors. I canadesi, nonostante siano già matematicamente ai playoff, non si fermano e battono i Los Angeles Lakers (111-98). Kawhi Leonard sugli scudi (25 punti) ma bene fa anche Norman Powell (20 punti). Si ferma a 29 punti Lebron James

Successo in rimonta per gli Indiana Pacers su Oklahoma (108-106). Partono meglio i Thunder, che all’intervallo vanno sul +13. Indiana rimonta, e grazie ai 26 punti di Domantas Sabonis portano a casa la vittoria numero 44, superando in classifica i Philadelphia 76ers

Si rilanciano in chiave playoff gli Orlando Magic, che all’Anway Center superano i campioni NBA 2016, i Cleveland Cavaliers (120-91) e raggiungono a 32 vittorie i Miami Heat. Migliore in campo Nikola Vucevic (doppia doppia da 19 punti e 11 rimbalzi)

NIKOLA JOKIC E MONTE MORRIS

Settimo ko di fila per i Mavericks, sconfitti a Denver dai Nuggets (100-99) dopo un match combattutissimo. Solo l’ultimo quarto infatti decreta il vincitore della contesa, quando Luka Doncic, sbagliando il tiro libero aggiuntivo, permette a Nikola Jokic di segnare i punti per il sorpasso sulla sirena. Ma la palma di migliore in campo va a Paul Millsap (33 punti), mentre Dallas si affida al 20enne sloveno (24 punti e 11 rimbalzi)

Vittoria netta quella dei Jazz contro i Timberwolves (120-100). Trascinati da Donovan Mitchell (24 punti), Utah si aggiudica la 39esima partita dell’anno, che permette alla franchigia dello stato dei mormoni di veleggiare a +6 sulla nove ad ovest, i Sacramento Kings. A nulla serva la doppia doppia di Karl-Anthony Towns (26 punti e 12 rimbalzi) per i Wolves

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.