fbpx

NFL, Week 2 – Washington vince con il brivido

Date:

Al FedEx Field di Washington va in scena un altro Thursday Football da capogiro. La sfida interamente targata NFC East tra i padroni di casa e i New York Giants finisce 29-30 in favore della formazione allenata da Ron Rivera. Dopo essersi fatta riacciuffare dagli ospiti, Washington non si fa abbattere e vince all’ultimo respiro.

Washington vince con il brivido: com’è stata la partita contro i Giants?

Ron Rivera decide di dare fiducia a Taylor Heinicke, dopo la buona prestazione con cui ha chiuso la gara di Week 1. Il quarterback, dopo un inizio non particolarmente brillante, trova le giuste misure e prende in mano con successo le redini dell’attacco di Washington. Dall’altra parte, sale certamente più in cattedra Daniel Jones, che prende per mano l’attacco e, quando serve, si incarica di chiudere i down e di andare in end zone. Le due squadre si danno battaglia colpo su colpo, soprattutto in un accesissimo ultimo quarto. Alla fine, grazie all’ultimo field gol e a un’ingenuità di New York, è Washington a vincere la sfida di divisione.

Giants – Washington: la partita

Il primo quarto della gara si chiude con un touchdown per parte. Per i Giants è Daniel Jones a portare la palla in end zone e segnare, mentre a riacciuffare il punteggio per Washington ci pensa McLaurin. Nel secondo quarto, Jones prova a ripetersi e trova il pick six al termine di una grande corsa. In seguito alla revisione, i giudici di gara annullano però il touchdown del quarterback e New York si deve accontentare di un field gol. In chiusura di tempo, McKissic segna il touchdown che manda in vantaggio Washington prima della pausa.

Secondo tempo

Sul punteggio di 10-14 per i padroni di casa, New York prima accorcia con un field gol, poi si riporta in avanti grazie al touchdown di Slayton, pescato da Jones con un preciso deep pass. Prima di entrare nell’ultimo quarto di gara, Washington accorcia con il field gol del 20-17. Negli ultimi 15 minuti, le due squadre continuano a segnare a suon di calci piazzati, fino al touchdown del 26-27, segnato da Seals-Jones, con cui i padroni di casa scuotono il match. A due minuti dalla fine, New York è costretta a difendere, ma un intercetto di Bradberry permette agli ospiti di recuperare il pallone. I Giants non riescono a concretizzare il drive e portano a casa il field gol del 29-27. Con il suo ultimo possesso, Washington arriva in zona field gol. Dustin Hopkins sbaglia, ma l’arbitro fa ripetere il calcio in seguito a un fuorigioco di New York. Al secondo tentativo, Hopkins centra la porta e regala la vittoria alla sua squadra.

A proposito di GiantsWashington:

NFL, Week 2 – La preview di Giants – Washington.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

MotoGP, GP Thailandia: la follia meteorologica riapre il mondiale

La pioggia del GP di Thailandia, oltre a mettere...

Leeds United vs Aston Villa – pronostico e possibili formazioni

Il Leeds United cercherà di interrompere una striscia di...

Manchester City vs Manchester United – pronostico e possibili formazioni

Due acerrime rivali con il gusto della vittoria si...

Palermo vs Südtirol 0-1: rosanero sconfitti al “Barbera”

Termina il match delle ore 14 al Renzo Barbera...