Il danese dell’Astana batte i compagni di fuga De Gendt, Ciccone e De Marchi, e vince a Pelussin. Michael Kwiatkowski nuovo leader della generale

Tappa 4: Vichy – Pélussin (210,5 km)

E’ Magnus Cort Nielsen, danese dell’Astana, a vincere la quarta tappa della Parigi-Nizza 2019, da Vichy a Pelussin, la più lunga della corsa

Inizio di tappa molto caotico, con diversi corridori che cercano di centrare la fuga giusta. Alla fine sono in 8 a partire: Alessandro De Marchi (CCC), Mathias Le Turnier (Cofidis), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Christoph Pfingsten (Bora), Kévin Reza (Vital Concept B&B Hotels), Julien Bernard (Trek) e Olivier Le Gac (Groupama-FDJ), raggiunti poco dopo da Magnus Cort Nielsen(Astana), Damien Gaudin (Direct Energie), Giulio Ciccone (Trek) ed Elie Gesbert (Arkéa Samsic)

Ai 100 dall’arrivo la fuga raggiunge quasi i 7′ di vantaggio, ed è a questo punto che le squadre dei velocisti si rendono conto della pericolosità dle tentativo degli otto al comando. UAE, Mitchelton e Quick Step si mettono a tirare il gruppo. Nella concitazione, perdono contatto Marcel Kittel (a causa di una caduta) e la maglia gialla Dylan Groenewegen

Il distacco si riduce in maniera lenta ma costante, e quando la strada comincia a salire, ci pensano Esteban Chaves e Simon Yates a mettere in fila il gruppo, mentre davanti perdono contatto in tre. Al primo passaggio sul traguardo, il gruppo è a solo 1’20” dagli attaccanti, e quando quest’ultimi percorrono l’ultima salita, il loro vantaggio diminuisce ancora, così come il numero di corridori rimasti in fuga, ridotto a quattro, dopo che Le Turnier, Gebert e Bernard cedono il passo

Quando mancano 10 km al traguardo, a Cort Nielsen, Ciccone, De Gendt e De Marchi restano 50” di vantaggio, pochi, ma sufficienti perché nel gruppo nessuno prende l’iniziativa per riassorbire i quattro. Nel finale, Magnus Cort Nielsen anticipa la volata, portandosi dietro De Gendt e staccando gli italiani De Marchi e Ciccone. Michael Kwiatkowski strappa la maglia gialla a Dylan Groenewegen, e adesso ha 5” di vantaggio nella generale su Luis Leon Sanchez

Ordine d’arrivo

1 MAGNUS CORT NIELSEN26ASTANA PRO TEAM05H 03′ 49”
2 THOMAS DE GENDT33LOTTO SOUDAL+ 00H 00′ 07”
3 GIULIO CICCONE93TREK – SEGAFREDO+ 00H 00′ 13”
4 ALESSANDRO DE MARCHI194CCC TEAM+ 00H 00′ 18”
5 LILIAN CALMEJANE201DIRECT ENERGIE+ 00H 00′ 48”
6 VALENTIN MADOUAS105GROUPAMA – FDJ+ 00H 00′ 48”
7 SONNY COLBRELLI42BAHRAIN – MERIDA+ 00H 00′ 48”
8 MATTEO TRENTIN17MITCHELTON – SCOTT+ 00H 00′ 48”
9 PHILIPPE GILBERT113DECEUNINCK – QUICK – STEP+ 00H 00′ 48”
10 MICHAL KWIATKOWSKI74TEAM SKY+ 00H 00′ 48”

Classifica Generale

1 MICHAL KWIATKOWSKI74TEAM SKY16H 52′ 27”
2 LUIS LEÓN SANCHEZ27ASTANA PRO TEAM+ 00H 00′ 05”
3 PHILIPPE GILBERT113DECEUNINCK – QUICK – STEP+ 00H 00′ 10”
4 EGAN ARLEY BERNAL GOMEZ71TEAM SKY+ 00H 00′ 11”
5 MATTEO TRENTIN17MITCHELTON – SCOTT+ 00H 00′ 14”
6 TONY GALLOPIN65AG2R LA MONDIALE+ 00H 00′ 15”
7 RUDY MOLARD106GROUPAMA – FDJ+ 00H 00′ 17”
8 ROMAIN BARDET61AG2R LA MONDIALE+ 00H 00′ 17”
9 OLIVER NAESEN66AG2R LA MONDIALE+ 00H 00′ 18”
10 FELIX GROSSSCHARTNER54BORA – HANSGROHE+ 00H 00′ 18”
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20