Sfida tra colombiani nell’ultima frazione della Parigi Nizza. Quintana attacca da lontano, mettendo in crisi la Sky, ma Bernal resiste e vince la corsa

Tappa 8: Nizza – Nizza (110 km)

Colpo gobbo di Jon Izaguirre, che attacca sulla salita finale del Col des Quaitre Chemins e vince in solitaria l’ultima tappa della Parigi-Nizza 2019. Ma gli occhi di tutti sono puntati su ciò che avviene alle spalle dello spagnolo, con Nairo Quintana che attacca da lontano e sembra poter scalfire il muro blu della Sky. Ma Bernal barcolla ma non molla, e alla fine è lui a vincere la corsa

Vista la ridotta lunghezza del percorso di gara e la conformazione adatta ad una fuga, sin dai primi chilometri partono numerosi attacchi, che si concretizzano in un’azione che comprende ben 37 corridori: Marc Soler (MOV), Winner Anacona (MOV), Héctor Carretero (MOV), Simon Yates (MTS), Miguel Ángel López (AST), Hugo Houle (AST), Ion Izagirre (AST), Luis León Sánchez (AST), Thomas De Gendt (LTS), Domenico Pozzovivo (TBM), Sonny Colbrelli (TBM), Ivan Garcia Cortina (TBM), Dylan Teuns (TBM), Patrick Konrad (BOH), Felix Großschartner (BOH), Oliver Naesen (ALM), Sergio Henao (UAD), Julien Bernard (TFS), Valentin Madouas (GFC), Bob Jungels (DQT), Ilnur Zakarin (TKA), Nils Politt (TKA), Simon Špilak (TKA), Elie Gesbert (PCB), Amaël Moinard (PCB), Daniel Martínez (EF1), Tejay Van Garderen (EF1), Wilco Kelderman (SUN), Nicolas Edet (COF), Pierre-luc Périchon (COF), Amaro Antunes (CPT), Alessandro De Marchi (CPT), Lilian Calmejane (TDE), Jonathan Hivert (TDE), Quentin Pacher (VCB) e Julien El Farès (DMP)

Sulla prima salita di giornata succede di tutto: prima Trentin, seguito da Van Garderen e Fares, tenta di andar via da solo. Poi ci prova addirittura Nairo Quintana, che rientra sugli inseguitori e lancia un’attacco di squadra che spezza il gruppo dei fuggitivi e costringe il Team Sky a reagire

Marc Soler prende in mano la situazione, e grazie al suo lavoro Quintana riesce a guadagnare una cinquantina di secondi sul gruppo pilotato dagli Sky, che restano compatti a difesa del loro capitano

Già sul Col d’Eze però il colombiano della Movistar resta da solo, e per poter sperare nel colpaccio è costretto a mettersi a tirare in prima persona, non trovando accordo con gli altri fuggitivi rimasti nel gruppetto. Dietro intanto la formazione di Bernal gestisce le forze, consapevole che l’esito della corsa si giocherà sull’ultima salita di giornata, e sopratutto nel tratto finale in discesa

Nairo è tenace, e mantiene quasi 50” di vantaggio, ma nel momento decisivo le gambe vengono meno. Sull’ultima asperità della corsa partono prima Van Garderen e poi Izaguirre, e se il primo viene ben presto riassorbito, lo spagnolo dell’Astana invece prosegue da solo, scollinando con una decina di secondi di vantaggio. Dietro intanto il Team Sky ha iniziato a rimontare lentamente, ma in maniera costante, e il distacco dal gruppo Quintana scende ben presto a meno di 40”

Nell’ultimo tratto in discesa, Izaguirre resiste alla rimonta degli inseguitori, e va a vincere in solitaria sulla Promenade des Anglais, mentre Quintana finisce le forze e termina la corsa con soli 4” di vantaggio su Bernal, che fa sua la Parigi-Nizza 2019

Ordine d’arrivo

1 ION IZAGUIRRE INSAUSTI25ASTANA PRO TEAM02H 41′ 10”
2 OLIVER NAESEN66AG2R LA MONDIALE+ 00H 00′ 18”
3 WILCO KELDERMAN164TEAM SUNWEB+ 00H 00′ 18”
4 DANIEL FELIPE MARTINEZ POVEDA154EF EDUCATION FIRST+ 00H 00′ 18”
5 FELIX GROSSSCHARTNER54BORA – HANSGROHE+ 00H 00′ 18”
6 DOMENICO POZZOVIVO41BAHRAIN – MERIDA+ 00H 00′ 18”
7 LUIS LEÓN SANCHEZ27ASTANA PRO TEAM+ 00H 00′ 18”
8 SIMON PHILIP YATES11MITCHELTON – SCOTT+ 00H 00′ 20”
9 TEJAY VAN GARDEREN157EF EDUCATION FIRST+ 00H 00′ 20”
10 NAIRO QUINTANA5MOVISTAR TEAM+ 00H 00′ 22”

Classifica generale

1 EGAN ARLEY BERNAL GOMEZ71TEAM SKY29H 17′ 02”
2 NAIRO QUINTANA5MOVISTAR TEAM+ 00H 00′ 39”
3 MICHAL KWIATKOWSKI74TEAM SKY+ 00H 01′ 03”
4 JACK HAIG14MITCHELTON – SCOTT+ 00H 01′ 21”
5 ROMAIN BARDET61AG2R LA MONDIALE+ 00H 01′ 45”
6 GEORGE BENNETT142TEAM JUMBO – VISMA+ 00H 02′ 20”
7 RUDY MOLARD106GROUPAMA – FDJ+ 00H 03′ 02”
8 BOB JUNGELS111DECEUNINCK – QUICK – STEP+ 00H 03′ 06”
9 LUIS LEÓN SANCHEZ27ASTANA PRO TEAM+ 00H 03′ 12”
10 ILNUR ZAKARIN121TEAM KATUSHA ALPECIN+ 00H 04′ 07”
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20