Qualifiche GP Sakhir

Le qualifiche del Gp di Sakhir hanno incoronato il finlandese della Mercedes, Valterri Bottas. Quinta pole stagionale per il pilota della Mercedes che in assenza di Hamilton si aggiudica il primo posto in griglia. Secondo Russell, terzo Max Verstappen.

Qualifiche GP Sakhir: Bottas in pole

Una sessioni di qualifica, in bilico fino all’ultimo secondo. Il miglioramento della pista, ha presentato una sessione dove i piloti hanno lottato fino alla fine per aggiudicarsi il loro obiettivo.

L’epilogo vede sempre una Mercedes partire dalla prima fila. Questa volta però il numero è il 77 e il pilota porta il nome di Valterri Bottas. Una prestazione precisa e senza sbavature quella del finlandese, messo sotto pressione dai media che pronosticavano la pole di Russell.

Ancora una volta Bottas dimostra di essere un pilota di carattere, prendendosi la pole con il tempo di 53.377 secondi. Miglior intertempo nel primo e nel settore centrale, dove la power unit Mercedes mette in mostra tutta la sua potenza.

Verstappen e Russell: vittoria possibile?

Un supertempo di Bottas, non può far passare inosservato le due grandi prestazioni di questi giovani campioni. Russell e Verstappen hanno fatto segnare il loro miglior tempo, con un ritardo di 50 centesimi di secondi dalla vettura di Bottas.

Una distanza minima che oggi fa esultare Bottas ma che preannuncia una gara apertissima con l’olandese deciso a prendersi la vittoria che manca da troppo tempo.

SuperLeclerc

Termina la sua sessione di qualifica al quarto posto Charles Leclerc. Una prestazione che raramente il monegasco potrà ripetere. Dal suo team radio, il pilota ha così esultato: “Wow, era molto buono. Molto Buono”. Un giro perfetto quello eseguito dal monegasco che dimostra di essere un pilota di prima fascia.

La gara di domani sarà comunque difficile per la Ferrari. Il circuito non è adatto alle caratteristiche della vettura e Leclerc potrà soffrire molto specie all’inizio della gara. Il ferrarista partirà con gomme rosse che hanno una vita breve su questo circuito. Dovrà essere bravo Leclerc nel gestire le gomme.

Un risultato dovuto anche ad una differente preparazione della monoposto. La vettura di Leclerc è stata impostato su un carico aereodinamico inferiore rispetto a quella di Vettel. La SF1000 del tedesco, è stato configurata con una carico molto più consistente per migliorare la stabilità della guida del quattro volte campione del mondo. Vettel partirà dalla tredicesima posizione ma potrà scegliere la gomma con cui partire.

Leggi anche: Prove libere 3 GP Sakhir : Verstappen il più veloce

Griglia completa su F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20