― Advertisement ―

spot_img

Prima tappa Tirreno-Adriatico 2024: Ayuso vince la cronometro davanti a Ganna per un secondo

La cronometro individuale, valida per la prima tappa Tirreno-Adriatico 2024, premia lo spagnolo Juan Ayuso che conquista così la maglia azzurra di leader beffando...
HomeNuotoQuarta giornata Mondiali nuoto 2023: deludono Paltrinieri e Martinenghi

Quarta giornata Mondiali nuoto 2023: deludono Paltrinieri e Martinenghi

La quarta giornata Mondiali nuoto 2023 di Fukuoka si rivela avara di soddisfazioni per l’Italia. I due azzurri impegnati nelle finali odierne, Paltrinieri e Martinenghi, hanno fallito il podio, chiudendo rispettivamente ottavo(800 m sl) e quinto(50 m rana).

QUARTA GIORNATA MONDIALI NUOTO 2023: 800 M SL

Gregorio Paltrinieri conferma con un deludente ottavo posto la sensazione che sarebbe stato molto difficile ottenere una medaglia. Il campione emiliano è andato in difficoltà fin dalle prime bracciate non riuscendo mai a rispondere al ritmo forsennato impresso dai suoi avversari. A trionfare è stato il tunisino Hafnaoui con il tempo di 7’37”. Argento all’australiano Short(7’37” 76), e bronzo all’americano Finke(7’38″67).

50 M RANA

Non sorride nemmeno Niccolò Martinenghi, che dopo l’argento nei 100 rana, non riesce a ripetersi nella distanza più corta piazzandosi soltanto quinto con il tempo di 26″84. L’avvio di gara sembra promettere bene, ma poi l’azzurro si perde leggermente mancando per cinque secondi un podio che era alla portata. L’ oro va al cinese Qin(26′” 29), che bissa il successo nei 100 m rana. Argento allo statunitense Fink(26″59), bronzo al cinese Jjajun(26″79).

Terza giornata Mondiali Nuoto 2023: argento per Ceccon e Quadarella