fbpx
Ottobre19 , 2021

Shakhtar-Real Madrid 2-0: vittoria per i padroni di casa

Related

Venezia-Fiorentina- 1-0: i lagunari battono i viola

Oggi 18 Ottobre 2021 nello Stadio Pierluigi Penzo alle...

Lecce vs Perugia: in tv e formazioni

Lecce vs Perugia è una delle partite della nona...

Lazio – Olympique Marsiglia: in tv e formazioni

Lazio - Olympique Marsiglia è una delle partite in...

Pisa vs Pordenone (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la nona giornata della Serie B...

Honda e KTM su Quartararo: una bomba che infiamma la MotoGP

Non si ferma mai il mercato piloti. Ad accendere...

Share

Nella quinta giornata di Champions giocata questa sera a Kiev all’ Olimpiyskiy Stadium il match Shakhtar-Real Madrid ha visto i padroni di casa dominare il secondo tempo terminando la partita per 2-0. Lo shakhtar si trova ora in seconda posizione con 7 punti a pari merito con il Real.

Come si è svolta la partita Shakhtar-Real Madrid?

Primo tempo

La partita si apre con un Real agguerrito che già al 5’ sfiora il primo gol della partita con Asensio che  riceve un fantastico passaggio e tira da distanza ravvicinata mandando però la palla contro il palo sinistro: uno splendido gol mancato. La partita prosegue con un gioco equilibrato tra le due squadre ma con azioni d’accatto e tiri in porta maggiori da parte della squadra spagnola.  Al 30’ Asensio ci riprova liberandosi in area e concludendo verso sinistra. Ma il portiere Trubin con un grandissimo intervento dice no! Al Real viene assegnato un calcio d’angolo che però non porta a nessuna conclusine interessante.

Secondo tempo

Il secondo tempo riprende con il Real che si destreggia con passaggi lunghi, corti e uno-due mantenendo il possesso palla e mostrando il gran lavoro di squadra. Al 57’ però Dentinho piomba su un pallone vagante e batte il portiere con un tiro centrale. Vantaggio per lo Shakhtar. La squadra di casa mantiene il possesso palla cercando il momento giusto per segnare. Al 68’ Kovalenko tenta una bella conclusione dall’area di rigore, sfortunatamente il tiro viene deviato da un difensore. Dopo una serie di cambi il Real tenta alcuni tiri senza trovare però la via del gol. Un gol trovato invece al 83’ da Salomon che porta lo Shakhtar al raddoppio e conclude così la partita.

Il tabellino

Shakhtar (4-2-3-1): Trubin; Dodo; Vitao; Bondar; Matviienko; Kovalenko (85’ Patrick); Stepanenko; Tete; Marlos (73’ Maycon); Taiso (74’ Solomon); Moraes (25’ Dentinho), Dentinho ( 85’ Fernando).

Allenatore: Luis Castro

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Mendy; Nacho; Varane; Lucas; Odegaard (77’ Isco); Kroos; Modric; Asensio; Benzema (77’ Mariano); Rodrygo (77’ Vinicius)

Allenatore: Zinedine Zidane

Ammonizioni: Varane (R)

Monchengladbach-Inter

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20