Tirreno-Adriatico 2019: Julian Alaphilippe batte Van Avermaet e Bettiol a Pomarance

Il francese della Quick Step vince la volata di Pomarance, precedendo Van Avermaet e Bettiol. Adam Yates strappa la maglia azzurra ad Hepburn

Tappa 2: Camaiore-Pomarance (195 km)

Stoccata vincente di Julian Alaphilippe sul traguardo di Pomarance. Il francese della Quick Step Deceunink batte Greg Van Avermaet e Alberto Bettiol. Quinto posto per Adam Yates, che strappa la maglia al compagno Hepburn, staccatosi nella salita finale

Partenza in salita che permette alla fuga di prendere il largo sin dai primi chilometri. Sono in quattro a tentare l’attacco: Mirco Maestri (Bardiani-CSF), Natnael Behrane (Cofidis), Stepan Kuriyanov (Gazprom-Rusvel), Sebastian Schonberger (Neri-Selle Italia-KTM) e Markel Irizar (Trek-Segafredo)

Il loro tentativo sembra addirittura poter andare in porto, visto che il gruppo lascia fare. I quattro intanto si contendono i GPM e i traguardi volanti di giornata, con i primi che vanno entrambi a Behrane, e i secondi conquistati da Mirko Maestri, che beffa per due volte Schonberger

Quando il vantaggio dei battistrada inizia a farsi preoccupante, le formazioni dei big iniziano a rimontare, a partire dai 40 dall’arrivo. In questa fase nel frattempo avvengono due defezioni importanti nel gruppo. Gianni Moscon si ritira per problemi fisici, mentre Peter Sagan perdere terreno a causa di una foratura

Ai 18 dal traguardo i quattro vengono riassorbiti, ma l’ultima fase di gara è segnata da diversi tentativi di anticipare la volata. Ci prova prima Oss, fermato quasi subito. E’ poi la volta di Fulgsang, seguito da Lutsenko. Questo sembra essere l’attacco giusto, perché anche Primoz Roglic, Tom Dumoulin, Simon Clarke e Zdenek Stybar rientrano sui due al comando. Nel frattempo, Vincenzo Nibali perde terreno all’altezza dello striscione dell’ultimo km

Ma il nuovo attacco viene stoppato a poche centinaia di metri dall’arrivo, e nella volata finale è Julian Alaphilippe a battere Van Avermaet e Bettiol, mentre Adam Yates si prende la maglia azzurra, visto che il compagno di squadra Hepburn si stacca nella salita finale

Ordine d’arrivo

1ALAPHILIPPE JulianDQT4h 48’ 09”
2VAN AVERMAET GregCPT4h 48’ 09”
3BETTIOL AlbertoEF14h 48’ 09”
4BENOOT TiesjLTS4h 48’ 09”
5YATES AdamMTS4h 48’ 09”
6CONTI ValerioUAD4h 48’ 09”
7ROGLIC PrimozTJV4h 48’ 09”
8POELS WoutSKY4h 48’ 09”
9FUGLSANG JakobAST4h 48’ 09”

Classifica Generale

1YATES AdamMTS5h 10’ 34”
2BOOKWALTER BrentMTS5h 10’ 34”
3ROGLIC PrimozTJV5h 10’ 41”
4DE PLUS LaurensTJV5h 10’ 41”
5KRAGH ANDERSEN SoerenSUN5h 10’ 56”
6DUMOULIN TomSUN5h 10’ 56”
7OOMEN SamSUN5h 10’ 56”
8ALAPHILIPPE JulianDQT5h 11’ 01”
9ASGREEN KasperDQT5h 11’ 11”
10POELS WoutSKY5h 11’ 21”
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.