Archiviato il turno infrasettimanale, nel week end la Serie A scende nuovamente in campo per la 26^ giornata. Tra gli anticipi spicca Udinese-Sassuolo, che si affronteranno alla Dacia Arena sabato 6 Marzo alle ore 18:00. Le due squadre stanziano in una posizione di classifica alquanto tranquilla e mirano a raggiungere la cosiddetta ‘quota quaranta’, utile ad affrontare il finale di stagione già certe della permanenza nella massima categoria. Entrambe stanno vivendo un momento positivo e vengono dai prestigiosi pareggi contro Milan e Napoli. A recriminare sono maggiormente i friulani, raggiunti sull’1-1 a tempo scaduto. Extra-time invece benevolo per i neroverdi, poiché al 94′ hanno agguantato il pari con il rigore di Caputo.

Vigilia di Udinese-Sassuolo | Come stanno i friulani ?

Detto già del beffardo pareggio rimediato a San Siro contro il Milan, l’Udinese non si è persa d’animo e quest’oggi è tornata regolarmente a lavoro agli ordini di mister Luca Gotti per preparare il match interno contro il Sassuolo. Il vantaggio di nove punti sul terz’ultimo posto è rassicurante, ma a così tante partite dal termine della stagione non permette di fare sogni tranquilli. Per questo l’obiettivo deve essere quello di tornare alla vittoria per continuare la striscia positiva arrivata a tre turni.

Possibile chance per Llorente

Per la sfida di sabato il tecnico friulano potrebbe concedere una nuova chance dal 1′ a Fernando Llorente accanto a Nestorovski in attacco. Nulla di grave per il ‘Tucu’ Pereyra, uscito dolorante contro il Milan: sarà regolarmente al suo posto nel centrocampo bianconero insieme a De Paul e Arslan. Torna tra i titolari anche Stryger Larsen, nonostante lo sciagurato fallo di mano che ha portato al rigore del pareggio per i rossoneri nell’ultimo turno.

Le possibili scelte di De Zerbi

Sassuolo con 4 punti di vantaggio sull’Udinese, ma mira ad un piazzamento d’onore all’ottavo posto alle spalle delle ‘sette sorelle’ che stanno dominando il campionato. Per farlo sarà importante cercare l’acuto esterno in quel di Udine, campo storicamente ostico per gli emiliani. Difficilmente De Zerbi stravolgerà la squadra che ha bloccato sul 3-3 il Napoli al Mapei Stadium: l’unica novità potrebbe essere Traoré al posto di Defrel per dar maggior copertura al centrocampo. Per il resto formazione abbastanza scontata, con Lopez nuovamente preferito ad Obiang in mediana. Non figureranno tra i convocati i lungodegenti Boga, Bourabia e Chiriches.

Probabili formazioni di Udinese-Sassuolo

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Llorente, Nestorovski. Allenatore: Gotti

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, G. Ferrari, Rogerio; Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Traoré; Caputo. Allenatore: De Zerbi

Dove vederla in tv e in streaming

Potrete seguire Udinese-Sassuolo in diretta televisiva in esclusiva sul canale satellitare Sky Sport Serie A. Per lo streaming disponibili le piattaforme Now TV e Sky Go. Il calcio d’inizio è fissato alle ore 18:00 di sabato 6 Marzo.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20