Dove vedere Qatar-Argentina

Dopo aver rimediato un punto nelle due gare contro Colombia (0-2) e Paraguay (1-1), l’Argentina si trova costretta a vincere contro il Qatar. Per Scaloni è ammesso un solo risultato, stasera: la vittoria. L’alternativa ai tre punti, varrebbe a dire una disfatta, tra le più cocenti di tutta la Storia del Calcio Argentino. Scaloni non può sbagliare una mossa, è in gioco la reputazione di uno dei grandi Paesi del Football.

Scaloni all’ultimo appello

Il c.t. dell’Albiceleste ha in mente di schierare un tridente, con Messi, pronto a svariare alle spalle del “Toro” Lautaro Martinez e del “Kun” Aguero. Mentre a centrocampo ha deciso di continuare a dare fiducia ai giovani Paredes, Lo Celso e De Paul. Confermata la difesa a quattro, con Pezzella e Otamendi, perni centrali e Casco, laterale destro del River Plate, e Tagliafico sugli esterni. I pali continuerà a difenderli Armani. In allenamento è stato anche provato Dybala come possibile titolare.

Copa America – Dove vedere Qatar-Argentina

I Campioni in carica del continente asiatico

Favorita da una politica che ha consentito la naturalizzazione di alcuni giocatori, la squadra di Félix Sanchez sta completando il suo percorso di maturazione, in vista del Mondiale 2022. Elementi di spicco della rosa qatariota sono il difensore Khoukhi, di origine algerina e l’attaccante sudanese, Almoez Alì (autore del primo gol contro il Paraguay).

Il Qatar culla il sogno di fare lo sgambetto all’Argentina. Le due incoraggianti partite giocate contro il Paraguay (2-2) e Colombia (0-1), lasciano bene sperare. Seppure con un solo punto in classifica, il Qatar non ha fatto la figura della cenerentola in questa edizione della Copa America 2019.

Il destino segnato di Scaloni

Nel caso la nazionale Albiceleste non riuscisse a qualificarsi, per la seconda fase di questa Copa America, il destino per il c.t. Scaloni sarebbe segnato. Ma anche un successo poco convincente e un proseguo anonimo nel torneo potrebbe costare la testa all’ex giocatore della Lazio. Per il calcio argentino non c’è pace. Ventisei anni senza la conquista di un trofeo, comincia ad essere un serio peso, per un Paese dalle grandi tradizioni calcistiche.

Le probabili formazioni

Qatar (3-5-2)Al Sheeb; Al Rawi, Khoukhi, Salman; Correia, Al Haydos, Madibo, Hatim, Hassan; Afif, Alì Almoez. Allenatore: Félix Sanchez Bas.

Argentina (4-3-3): Armani; Casco, Pezzella, Otamendi, Tagliafico; Lo Celso, Paredes, De Paul; Messi, Aguero, L. Martinez. Allenatore: Lionel Scaloni.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20