fbpx
Novembre30 , 2021

Vinales capirà meglio la sua Aprilia a Sepang

Related

Miguel Oliveira: il racconto di una stagione altalenante

L'incidente a Spielberg che ha rovinato tutto. Dai sogni...

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Gp Arabia Saudita: orari e dove vederlo

Il Gp d'Arabia Saudita è il penultimo appuntamento del...

Share

La stagione di MotoGP è terminata da poche settimane e i piloti stanno già preparando il prossimo mondiale. I test di Jerez hanno portato alla luce diverse particolari su cui i team possono lavorare in vista del 2022. Maverick Vinales capirà meglio la sua Aprilia a Sepang.


Le griglie di partenza 2022 di MotoGP, sono pronte


Vinales capirà meglio la sua Aprilia a Sepang: quali le parole del pilota?

Questa stagione 2021 che si è da poco conclusa, non è stata facile per Maverick Vinales che a metà anno ha deciso di lasciare la Yamaha. Il pilota e il team hanno deciso di prendere due strade diverse dopo che si era preferito che lo spagnolo saltasse il secondo GP austriaco e quello inglese. Vinales è così passato in Aprilia. Con il nuovo team la migliore posizione l’ha ottenuta a Misano, classificandosi ottavo. Ai test di Jerez invece, la moto non presentava così tanti elementi nuovi, tanto che Vinales ha dichiarato che capirà tutto meglio nei test di Sepang (dal 19 al 21 febbraio 2022). Queste le sue parole: “Non mi pento di aver iniziato a correre subito con Aprilia, è importante saper lavorare durante i weekend di gara. L’ho preso come un periodo in cui migliorare e continuare a imparare. In Aprilia hanno tempo per lavorare e penso che a Sepang avremo tante cose per semplificarci la vita“. Insomma le grandi novità arriveranno il prossimo anno quando si avranno più chiare le prestazioni del mezzo.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20