fbpx
HomeVolleyVolley Superlega, Padova vince...

Volley Superlega, Padova vince il derby col Verona nel tie break

E’ la Kioene Padova ad imporsi al tie break in un lungo e combattuto derby di volley durato oltre due ore. Punti che non muovono la classifica dei bianconeri, ma che sono importanti per il morale della squadra reduce da diverse sconfitte. Verona ha visto sfuggire invece il vantaggio e – nonostante l’ingresso di Peslac abbia inizialmente portato un beneficio nel quarto set – sono stati i colpi di Bottolo e dell’ex Stern (MVP del match) a decidere il match. 

La cronaca

Nel primo set, break positivo per gli ospiti con Kaziyski a mettere in difficoltà la ricezione patavina realizzando l’ace del 5-8. Immediata la reazione Kioene, con Stern a trovare il servizio vincente che costringe coach Stoytchev a chiedere time out (10-11). Nonostante Aguenier che deve lasciare il campo per infortunio alla caviglia destra dopo una ricaduta da muro, Verona prosegue nella serie allungando ulteriormente con Spirito a rendersi insidioso in battuta (11-16). Coach Cuttini varia la regia bianconera inserendo Tusch al palleggio ed è soprattutto il muro patavino a permettere alla Kioene di riavvicinarsi (17-19).

Il primo set ball passa per le mani di Jaeschke che trova il 22-24 in pipe. Kaziyski manda le squadre al cambio campo con la diagonale del 23-25. 

Avvio di secondo parziale con Stern spina nel fianco per la NBV al servizio: sull’ace del 5-3 arriva il time out. Padova continua a mantenere un minimo vantaggio, con Tusch a realizzare il suo primo punto in bianconero e con Verona a chiedere pausa di gioco sul 15-12. Jaeschke mura Bottolo segnando il sorpasso del 16-17, ma vi è un importante controsorpasso con lo stesso Bottolo ad appoggiare a terra il 22-19. Stern agguanta il mani out che vale il 24-22 ed è Wlodarczyk a ristabilire la parità: 25-23. 

Inizia bene per i padroni di casa il terzo set, con Vitelli a murare Kaziyski portandosi così sul 7-3. Stern allunga ulteriormente (10-5) ma Verona non ci sta. Grazie ai buoni colpi di Jensen, gli scaligeri tornano in parità dopo l’ace di Spirito (13-13). E’ un testa a testa avvincente, con coach Cuttini a chiamare i suoi in panca sul 22 pari. Al rientro in campo, sfruttando i servizi insidiosi di Merlo, Padova chiude 25-22 con il mani out di Wlodarczyk (autore i 8 punti e 73% di positività in attacco in questo set). 

Trascinata dall’entusiasmo, la Kioene parte in leggero vantaggio anche nel quarto parziale, con coach Stoytchev a inserire l’ex Peslac in regia al posto di Spirito (5-3). Ci pensa Kaziyski a ribaltare la situazione e con il servizio vincente di Jaeschke arriva il time out patavino (7-9). Jensen aumenta ulteriormente le distanze ma è l’ace di un ottimo Peslac a portare di nuovo le squadre in panca (9-14). Coach Cuttini manda in campo Milan, Ferrato e Canella ma ormai il gioco è a senso unico e si arriva presto ad un eloquente 13-25. 

Il tie break inizia in maniera molto equilibrata, ma a mandare le squadre al cambio campo per 8-6 è il doppio ace consecutivo di Stern. L’opposto sloveno della Kioene costringe coach Stoytchev al time out sul 10-7. Stern ottiene il primo match point con la diagonale del 14-9 e Wlodarczyk chiude la gara 15-10. 

La gara di volley in TV

La replica televisiva della sfida di volley con Verona sarà trasmessa lunedì 8 febbraio dalle ore 21.00 circa su Tv7 News (canale 87 del digitale terrestre). Repliche per tutta la settimana anche su Tv7 Sport (canale 212). Per vedere la programmazione televisiva completa, visitare la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com

Playoff scudetto

La Kioene Padova tornerà in campo per il turno preliminare dei Play Off Scudetto di Volley affrontando la squadra che si posizionerà al 6° posto in classifica al termine della Regular Season. La serie si svolgerà al meglio delle 3 gare: il 21 febbraio in trasferta, il 28 febbraio in casa ed eventuale Gara 3 di volley in trasferta il 6 marzo. Tutti i dettagli saranno comunicati nei prossimi giorni su www.pallavolopadova.com

Eccol le dichiarazioni di Toncek Stern (Kioene Padova): “E’ una vittoria che questo gruppo meritava per tutto il lavoro svolto nel corso della stagione. E’ vero che non servono a muovere la classifica, ma sono importanti in chiave play off, per darci maggiore sicurezza. Siamo contenti di questa vittoria anche per i nostri tifosi, perché sappiamo tutti quanto sia importante un derby”.

Queste, invece, le parole di Radostin Stoytchev (NBV Verona): “La partita è stata molto combattuta fin da subito. Purtroppo non siamo riusciti a concretizzare il secondo set perché pur non giocando benissimo a muro e in contrattacco avremmo potuto vincerlo. Nel quinto set abbiamo sofferto troppo i due ace di Stern e la nostra invasione e li si è decisa la partita. Nonostante la sconfitta siamo stati migliori a muro e in battuta e questo ci dà fiducia, ma avremmo dovuto essere più bravi a tenere le loro bande. L’infortunio di Aguenier? Ha inciso sicuramente, per noi è un giocatore fondamentale, ma non deve essere un’alibi: dobbiamo sapere giocare anche in queste circostanze. Monza? Dovremo lavorare soprattutto sull’efficacia del contrattacco, nella gestione dei colpi e delle singole situazioni. Abbiamo pochi giorni a disposizione, ma ce la metteremo tutta per chiudere al meglio la regular season di volley”

TABELLINO

KIOENE PADOVA – NBV VERONA 3-2

(23-25, 25-23, 25-22, 13-25, 15-10) 

KIOENE PADOVA Ferrato, Stern 27, Vitelli 9, Volpato 4, Bottolo 18, Wlodarczyk 15, Danani (L); Merlo, Tusch 3, Canella 1. Non entrati: Casaro, Fusaro, Gottardo (L)

Coach: Jacopo Cuttini

NBV VERONA: Kaziyski 14, Caneschi 5, Aguenier, Jensen 18, Spirito 4, Jaeschke 18, Bonami (L); Peslac 3, Asparuhov. Non entrati: Magalini, Donati (L)

Coach: Radostin Stoytchev

Arbitri: Piperata-Florian

Durata: 30’, 27’, 27’, 24’, 17’. Tot. 2h 05’

MVP: Toncek Stern 

NOTE. Servizio: Padova errori 24, ace 8; Verona errori 18, ace 7. Muro: Padova 10, Verona 10. Ricezione: Padova 47% (31% prf), Verona 61% (30% prf). Attacco: Padova 48%, Verona 42%.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Rally Montecarlo: gerarchie ristabilite nel Day 3

Il day 3 del Rally di Montecarlo ristabilisce il vecchio ordine...

-Verona-Bologna 2-1: gli Scaligeri continuano la loro corsa

Ieri 21 Gennaio 2022 nello Stadio Bentegodi alle ore 20:45 si...

Razali si esprime sul prossimo mondiale di MotoGP

Il mondiale 2022 di MotoGP è ormai alle porte. Si comincia...

Montpellier HSC vs Monaco: pronostico e possibili formazioni

Cercando di evitare la terza sconfitta consecutiva in Ligue 1 del...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Rally Montecarlo: gerarchie ristabilite nel Day 3

Il day 3 del Rally di Montecarlo ristabilisce il vecchio ordine del mondiale. Sebastien Ogier si riprende la testa della classifica generale, scavalcando Sebastien Loeb. I due nemici sono ancora vicini, e quindi per l'assegnazione della vittoria finale dovremo aspettare la giornata di domani. Dietro di loro,...

-Verona-Bologna 2-1: gli Scaligeri continuano la loro corsa

Ieri 21 Gennaio 2022 nello Stadio Bentegodi alle ore 20:45 si disputerà la partita -Verona-Bologna di Serie A. Gli ospiti hanno iniziato subito col botto trovando il gol di Orsolini che ha aperto il match dopo pochi minuti. Il Verona però non si è dato sconfitto...

Razali si esprime sul prossimo mondiale di MotoGP

Il mondiale 2022 di MotoGP è ormai alle porte. Si comincia il 6 marzo a Losail in Qatar dove i vari Team daranno il via ad una nuova ed entusiasmante stagione di corse. Razlan Razali si esprime sulla propria squadra di piloti formata da Andrea Dovizioso e Darryn...

Montpellier HSC vs Monaco: pronostico e possibili formazioni

Cercando di evitare la terza sconfitta consecutiva in Ligue 1 del nuovo anno, il Montpellier HSC si prepara ad accogliere il Monaco allo Stade de la Mosson domenica 23 gennaio pomeriggio. La squadra di Olivier Dall'Oglio ha perso 1-0 contro il neopromosso Troyes a metà settimana, mentre...

Angers vs Troyes: pronostico e possibili formazioni

L'Angers accoglierà il Troyes allo Stade Jean-Bouin per l'incontro di Ligue 1 domenica 23 gennaio pomeriggio. Le due squadre, che attualmente siedono nella metà inferiore della classifica, hanno giocato un pareggio per 1-1 nella partita inversa a settembre dello scorso anno. Il calcio di inizio di Angers...

Metz vs Nice: pronostico e possibili formazioni

L'alta quota del Nizza cercherà di assicurarsi la quinta vittoria consecutiva in Ligue 1 quando domenica 23 gennaio a pranzo affronterà una squadra in rinascita del Metz allo Stade Saint-Symphorien. I padroni di casa hanno ottenuto il minor numero di punti in casa in questa stagione (sette),...

Alaves vs Barcellona: pronostico e possibili formazioni

Il Barcellona cercherà di riprendersi dalle sconfitte consecutive in due competizioni separate quando riprenderà la sua campagna nella Liga in trasferta contro l'Alaves in difficoltà domenica 23 gennaio. I giganti catalani sono attualmente sesti nella classifica della Liga, un punto dietro l'Atletico Madrid, quarto, mentre Alaves occupa...

Empoli vs Roma: pronostico e possibili formazioni

Domenica 23 gennaio alle ore 18 al Castellani di Empoli si affrontano Empoli vs Roma. La Roma di Mourinho in cerca di continuità dopo le due vittorie, rispettivamente in campionato e coppa. La squadra di Andreazzoli scende in campo consapevole di aver messo in difficoltà le big...

Real Sociedad vs Getafe: pronostico e possibili formazioni

La Real Sociedad affronta l'incontro di domenica 23 gennaio con il Getafe dopo aver finalmente terminato la serie di vittorie consecutive nella Liga con la vittoria sul Celta Vigo. Mentre i padroni di casa sono al quinto posto in classifica, il Getafe ha ora quattro punti di...

Granada vs Osasuna: pronostico e possibili formazioni

Domenica 23 gennaio Granada e Osasuna si affrontano nella Liga alla ricerca della vittoria che li porterà più lontani dalla zona retrocessione. All'inizio del fine settimana, questi due club siedono rispettivamente al 14° e 13° posto dopo aver perso l'ultima partita di campionato. Il calcio di inizio...

Chelsea-Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Una delle partite più importanti del calendario della Premier League si svolgerà allo Stamford Bridge domenica 23 gennaio, quando il Chelsea accoglierà i rivali londinesi del Tottenham Hotspur. I Blues sono attualmente terzi in classifica, otto punti di vantaggio sul Tottenham, quinto in classifica, ma la squadra...

Leicester City vs Brighton & Hove Albion: pronostico e formazioni

Brighton & Hove Albion cercheranno di allungare la loro serie di imbattibilità in Premier League a sei partite quando si recheranno al King Power Stadium per affrontare il Leicester City domenica 23 gennaio. I Seagulls sono attualmente noni in classifica, raccogliendo 29 punti nelle 21 partite di...