fbpx
Dicembre4 , 2021

Conceiçao e Tuchel pre Porto-Chelsea

Related

GP Qatar: Pirelli svela il mistero delle gomme

Vi ricordate del caos delle gomme Pirelli al GP...

Il clamoroso addio di Krummenacher a CM Racing

Un fulmine a ciel sereno colpisce il mondiale Supersport,...

13esima giornata Eurolega 2021/22: Milano non si rialza, quarto ko consecutivo

Non si arresta l'emorragia di sconfitte per l'Olimpia Milano....

Marsiglia vs Brest: pronostico e possibili formazioni

Un paio di squadre di Ligue 1 in forma...

Siviglia vs Villareal: pronostico e possibili formazioni

Dopo le rispettive sconfitte contro i giganti tradizionali della...

Share

Mercoledì 7 aprile 2021 alle 21.00 all’Estadio Ramón Sánchez-Pizjuán si disputerà in campo neutro Porto-Chelsea, match di andata dei quarti di finale di Champions League. Sergio Conceiçao e Thomas Tuchel sono intervenuti in conferenza stampa pre Porto-Chelsea per presentare la sfida. Ecco le loro dichiarazioni.

Cosa ha detto Conceiçao?

Alla vigilia della sfida contro il Chelsea il tecnico del Porto Sergio Conceiçao ha parlato in conferenza stampa della recente sconfitta in campionato dei Blues: “Il Chelsea aveva avuto pochi passaggi a vuoto con Tuchel. È una squadra forte e queste sconfitte servono da monito. Vorrei che avessero vinto l’ultima partita. Queste situazioni fanno suonare l’allarme e fanno sì che tutti siano più attenti. Non gioca a nostro favore“.

Pre Porto-Chelsea: “Tutto è possibile”


Nella vita non c’è niente di impossibile, soprattutto nello sport. Le due squadre si affronteranno mettendo in mostra le proprie qualità, la loro idea di gioco e il lavoro settimanale. Il Chelsea ha giocato partite con un grado di difficoltà enorme, questo è un vantaggio per loro. Quando ci incontreremo in campo, però, non penseremo che noi abbiamo speso 25 milioni di euro e il Chelsea 250. Non penseremo che Evanilson sia il nostro giocatore più costoso e che lo abbiamo pagato 8 milioni, mentre Havertz ne è costati 80. Le squadre che giocano nel nostro campionato potrebbero pensare lo stesso. In campo saranno 11 contro 11 e tutto è possibile“.

Le dichiarazioni di Tuchel pre Porto-Chelsea

Dopo la caduta in campionato contro il WBA, che sabato ha rifilato una manita ai Blues proprio allo Stamford Bridge, Thomas Tuchel vuole vedere una reazione immediata da parte della squadra: “Abbiamo perso 5-1 contro la diciannovesima della classe, quindi abbiamo imparato che dobbiamo essere umili in ogni partita. Nei quarti di finale di Champions League, non possiamo perderci in certi giochi mentali”, ha ammonito il tecnico tedesco alla vigilia della sfida contro il Porto. “So che possiamo vincere contro il Porto, ma sarà una partita difficile. Hanno molta esperienza in questa competizione e sono campioni in Portogallo. Questo crea una certa mentalità. Ma siamo abbastanza forti e crediamo in noi, possiamo andare avanti“.

Tuchel commenta la rissa tra Kepa e Rudiger

È naturale che ci siano reazioni del genere dopo una partita del genere. Ci sentiamo più a nostro agio quando vinciamo. Accettiamo questo tipo di reazioni come positive, ovviamente ci sono delle regole ma è tutto risolto“.


Porto-Chelsea: probabili formazioni e tv


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20