Dopo i recenti annunci riguardanti il mercato piloti 2019 e l’agguerrita lotta mondiale in corso tra Mercedes e Ferrari, la conferenza stampa piloti del Gran Premio di Singapore non poteva che essere più rappresentativa di quello che sta succedendo dentro e fuori dai paddock di Formula 1.

A essere chiamati davanti ai giornalisti, questa settimana, sono infatti stati Kimi Raikkonen, Lewis Hamilton, Brendon Hartley e Kevin Magnussen.

Con il finlandese di casa Ferrari si è ovviamente parlato del recentissimo annuncio, arrivato via social proprio dal diretto interessato: the ice man, come è stato battezzato negli anni, lascerà la scuderia di Maranello a fine anno per tornare alle origini con un contratto biennale in Sauber, scuderia del suo debutto nel 2001.

Nel corso della conferenza stampa il pilota si è detto felice di cominciare una nuova sfida ma ha anche qulineato come la scelta di lasciare la Ferrari non sia stata sua ma gli sia stata comunicata dopo il fine settimana di Monza. “Non ci sono stati progetti a lungo termine – ha detto il finlandese – per ora mi godo questa nuova opportunità e  smetterò quando sentirò che sarà arrivato il momento”. Parecchio veleno nelle dichiarazioni, sempre velate, di Raikkonen: il pilota ha chiuso la conferenza tirando una piccola stoccata al compagno di squadra Sebastian Vettel, dopo quanto successo a Monza, dicendo che aiutare il collega tedesco a vincere il titolo del mondo è qualcosa che dipende molto dalle situazioni e alla vicinanza tra i due, lanciando comunque un messaggio chiaro: “io posso guidare una macchina sola”.

Grande protagonista della conferenza anche l’attuale leader del mondiale Lewis Hamilton: il britannico ha parlato della sua passione nel campo della moda e della collezione di abiti da lui firmata in collaborazione con lo stilista Tommy Hilfiger: “Traggo molta energia dal fare cose diverse nella mia vita, quando finisco una gara spengo l’interruttore e mi dedico ad altro, credo comunque che i risultati dimostrino che nonostante i tanti impegni questa scelta paghi”.

Hamilton ha poi parlato del futuro del suo connazionale Lando Norris, che ha da poco ufficilizzato un contratto in Formula 1 per il 2019, dicendosi felice per il suo arrivo e augurandogli il meglio per il debutto in McLaren.

Presenti alla conferenza stampa anche il pilota Haas Kevin Magnussen e il neozelandese della Toro Rosso Brendon Hartley: con i due piloti delle scuderie minori si è parlato soprattutto del finale di stagione 2018 e dei progetti per il 2019. Per Hartley sarà la prima volta a Singapore e si prepara a una della gare più difficili dell’anno: “tutti mi hanno detto che in questa gara la temperatura e la lunghezza sono i peggiori ma nelle ultime gare sto andando molto forte, nonostante la sfortuna, quindi spero di fare bene anche qui”. Il ragazzo spera in un futuro in Formula 1 anche per il prossimo anno, considerando i miglioramenti della seconoda parte della stagione e la sfortuna che spesso non gli ha permesso di capitalizzare i buoni risultati ottenuti.

Stesso discorso per Kevin Magnussen: tanta concentrazioni per il weekend di gara e meno sulle logiche del mercato, questioni che quasi sempre distraggono i piloti. Divertimento e azione sono gli obbiettivi del pilota Hass, che lancia una frecciatina su quanto successo in qualifica con Alonso, definendo il malinteso come un evento eccezionale. 

Dopo la movimentata conferenza stampa non resta che aspettare la giornata di venerdì per assistere all’inizio dell’azione, con la prima sessione di prove libere fissata per le ore 10.30 italiana, pomeriggio per il fuso orario di Singapore. Con, da non dimenticare, un buon rischio di pioggia e tanta umidità.

ORARI DIRETTE E DIFFERITE GRAN PREMIO DI SINGAPORE:

Venerdì 14 settembre 2018:

ORE 10.30 – prima sessione prove libere Formula 1 (FP1) – diretta Sky Sport

ORE 14.30 – seconda sessione di prove libere Formula 1 (FP2) – diretta Sky Sport

Sabato 15 settembre 2018

ORE 12 – terza sessione di prove libere Formula 1 (FP3) – diretta Sky Sport

ORE 15 – qualifiche Formula 1 – diretta Sky Sport

ORE 20.00 – qualifiche di Formula 1 – differita TV8

Domenica 16 settembre 2018

ORE 14:10 – Gran Premio Formula 1 – diretta Sky Sport

ORE 21 – Gran Premio Formula 1 – differita TV8

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.