Polonia: inaugurata nuova piscina per immersioni.

Ha aperto da poco ed è già in odore di record. In questi giorni nei pressi di Varsavia è entrata in funzione una nuova piscina rivolta a subacquei ed apneisti, compresi coloro che sono alle prime armi. Si chiama Deepspot, si trova nella cittadina di Mszczonow (a circa 40 chilometri di distanza dalla capitale polacca) e con i suoi 45 metri è già stata definita la più profonda del mondo.

Si tratta di una struttura davvero imponente se si considera che ha una capienza pari a circa 8.000 metri cubi d’acqua, l’equivalente di almeno due dozzine di piscine olimpioniche. La vasca artificiale polacca è adatta alle immersioni e dunque a coloro che praticano abitualmente (o che sono agli inizi) sia l’apnea che attività da sub. Nonostante ciò, i visitatori che non seguono questi sport possono comunque immergersi in un tunnel trasparente posto all’interno della piscina, dal quale possono godersi lo spettacolo senza bagnarsi.

Deepspot piscina immersioni
Deepspot è la piscina più profonda del mondo.

Quasi certamente Deepspot entrerà nel Guinness World Record come piscina più profonda al mondo. Infatti ha già superato l’attuale detentrice del titolo, la Y-40 che si trova in Italia, a Montegrotto Terme (provincia di Padova), inaugurata nel 2014 e con una profondità di 42 metri (contro i 45 della struttura polacca).

Il primato di Deepspot sarebbe già in pericolo

All’evento di inaugurazione della nuova piscina per immersioni era presente anche il direttore Michal Braszczynski. Questi ha detto all’Agence France-Presse che siamo di fronte alla vasca “più profonda del mondo”.

Dal Regno Unito alle due Americhe: Octopush, l’hockey in apnea

È intervenuto anche l’istruttore di immersioni Przemyslaw Kacprzak, il quale ha affermato che, non essendoci barriere coralline né splendidi pesci in vasca, non si può definire Deepspot “un sostituto del mare”. Tuttavia rappresenta comunque un luogo molto utile per allenarsi ad immergersi in piena sicurezza in mare oppure per imparare a farlo partendo dalle basi.

Il record di Deepspot potrebbe essere battuto da una nuova piscina inglese.

Il primato di profondità di Deepspot però potrebbe già essere in pericolo. In Inghilterra, infatti, si sta lavorando ad un progetto che prevede la realizzazione di una piscina la cui profondità dovrebbe toccare i 50 metri. Al momento il suo nome è Blue Abyss, dovrebbe avere sede a Liverpool e molto probabilmente verrà presentata nel 2021.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20