Dichiarazioni piloti Ferrari post GP Belgio 2020

Dichiarazioni piloti Ferrari post GP Belgio 2020 – Sebastian Vettel e Charles Leclerc sembrano quasi affranti dopo il 13esimo e 14esimo posto conquistati nel GP del Belgio. I piloti hanno dato tutto, cercando di andare oltre i limiti della macchina.

Nei primi metri di gara il monegasco ha addirittura messo a segno ben cinque sorpassi, di cui uno straordinario nei confronti di Sergio Perez all’esterno dell’ultima chicane.

Charles e Sebastian hanno lottato con una macchina instabile e lenta, oltre che inaffidabile per i tanti problemi elettrici avuti durante la gara, soprattutto dal monegasco. I piloti non riuscivano a sfruttare la potenza del motore, il DRS sui rettilinei e nemmeno riuscivano a difendersi nel tratto più guidato della pista. Un disastro per una SF1000 semplicemente oscena.

Charles Leclerc: “Oggi non penso che sia facile trovare le parole. Non so cosa aggiungere, onestamente. Brutto, veramente brutto, dobbiamo assolutamente fare qualcosa. Difficile nascondere la frustrazione, ho provato a dare il massimo, non ce la facciamo nemmeno a sorpassare con il DRS aperto. A Monza la vedo durissima. Per quanto riguarda Mugello ed Imola forse abbiamo qualche speranza per tornare dove eravamo prima, ma a Monza davvero non so cosa potremo fare.”

Sebastian Vettel: “Spa è una delle piste più sensibili per la potenza e noi con la potenza fatichiamo tanto, quindi è normale perdere un po’ di posizioni, ma d’altro canto eravamo dietro a macchine rispetto alle quali in gara siamo più veloci, come Alfa Romeo e Haas, quindi probabilmente c’è qualcosa che non ci è chiaro. Credo e spero sia qualcosa specifico della pista di Spa. Dobbiamo imparare la lezione e restare forti e uniti e fare il meglio possibile per due gare importanti che arriveranno nelle prossime settimane. Dobbiamo essere realisti. Il pacchetto è quello che è, non siamo forti come ci piacerebbe. Dobbiamo mantenere l’ottimismo e vedere i lati positivi anche se non sono molti”.

Il prossimo appuntamento è difatti a Monza sul circuito che appena un anno fa vedeva Charles Leclerc trionfare davanti ad una marea rossa, dopo una grande battaglia con Lewis Hamilton.

Leggi QUI il resoconto della gara

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20