Roma-Parma si è conclusa 3 a 0 a favore dei giallorossi, vittoriosi grazie alla rete di Mayoral e alla doppietta di Mkhitaryan. I ducali non sono mai entrati pienamente in partita e rimangono così fermi a quota 6 punti in classifica. Queste le dichiarazioni dell’allenatore del Parma Fabio Liverani nel post partita.

Cosa ha dichiarato Fabio Liverani?

Mi prendo le responsabilità di questa sconfitta. Quello che è mancato è stata la cattiveria di andare sui duelli, abbiamo fatto una partita a guardare. Forse gli ho dato io questa idea e devo assumermi le responsabilità. Tutti hanno dei momenti negativi, non ho dubbi che ne usciremo perché abbiamo qualità. Per fortuna mancano 30 partite, volevo fare un punto alla sosta di Natale e mancano ancora 6 partite. Noi dobbiamo fare tutto insieme, soffrire e poi ripartire per fare male.

Oggi era difficile, abbiamo pregi e difetti, abbiamo affrontato squadre importanti incontrando qualche difficoltà. Mancano 6 partite, tireremo le somme a Natale. La Roma? Una squadra imbattuta quest’anno, sta avendo continuità, è molto forte, sta trovando un’identità e ha le potenzialità per lottare per la Champions League, quello per cui è stata costruita.


Le dichiarazioni di Fonseca e Villar post Roma-Parma


Non c’è stata partita e quando succede una cosa del genere la responsabilità è totalmente dell’allenatore; probabilmente in queste due settimane non sono riuscito a trasmettere e capire il tipo di partita e questo è un problema totalmente mio. Fortunatamente questa settimana si gioca ogni tre giorni, cerchiamo di cancellare questa brutta parentesi, preparare la Coppa Italia e poi continuare con il percorso del campionato. Le difficoltà sono tante, ma sta a me cercare le soluzioni: oggi probabilmente non l’ho fatto bene e quindi me ne assumo totalmente la responsabilità, lavoreremo da domani per migliorare. 

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20